LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Scavi di Ostia Antica chiusi al pubblico. Il personale in assemblea: NO al Commissariamento

Riceviamo e pubblichiamo:

Al Ministro On. Sandro Bondi
Alle Agenzie di Stampa

Scavi di Ostia Antica chiusi al pubblico. Il personale in assemblea: NO al Commissariamento.

MOZIONE CONCLUSIVA
L’assemblea tenutasi presso la sede di Ostia Scavi il giorno 12 febbraio, che ha provocato la chiusura al pubblico visitatore dell’area archeologica e delle sedi periferiche, a cui hanno partecipato portando il loro contributo e la loro solidarietà esponenti politici e istituzionali del territorio come Angelo Bonelli, esponente dei Verdi, Paolo Masini, consigliere comunale PD (Cultura), Astrid D’Eredità dell’Associazione Nazionale Archeologi, dichiara l’assoluta contrarietà all’annunciato commissariamento delle Soprintendenze di Roma e Ostia Antica.
- L’assemblea aderisce e fa propria la richiesta contenuta nell’appello a firma di tutte le sigle sindacali della Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma del 5 febbraio u.s. di convocare urgentemente un tavolo politico con il Ministro Sandro Bondi, per avere chiarimenti circa il futuro assetto organizzativo e gestionale degli Istituti in questione.
Non è chiaro infatti il motivo del ricorso a provvedimenti così eccezionali (come la Protezione Civile) per quelli che sono comunemente considerati prestigiosi Monumenti a carattere internazionale. Cosa si vuole fare del Colosseo, Fori Imperiali, Scavi di Ostia? Si sta forse lavorando per una gestione privatistica di alcuni siti archeologici considerati di serie A?
- L’assemblea rifiuta l’ impostazione, tanto cara al Governo, che vede i Musei come una merce che deve produrre ricchezza! Oggi il supermanager nominato da Bondi, investito di ampi poteri, vuole portare a termine il vecchio disegno di Giuliano Urbani, quello di privatizzare i musei “ricchi” e abbandonare quelli “poveri” (ovviamente da lasciare in mano allo Stato!).
- L’assemblea infine è fortemente indignata verso una operazione che, in nome dell’emergenza (dove sta?) del degrado, dell’incuria (dove sono?) del nostro posto di lavoro - giustifica il ricorso a poteri straordinari (quelli, per intenderci, che vengono utilizzati nei Comuni in odor di mafia ovvero nei paesi alluvionati…) addirittura affidandoli alla Protezione Civile: questo potrebbe significare (ed è preoccupante) una totale deroga, per un periodo non specificato, di qualsiasi diritto per i lavoratori, di norme e leggi, di relazioni sindacali e quant’altro.
Pertanto l’assemblea,
nell’ambito ed in continuità dello stato di agitazione permanente proclamato dai funzionari e tecnici della Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma, decide:
1) di aderire e far propria la richiesta di un tavolo politico urgente presso il Ministero dei Beni Culturali;
2) di coinvolgere i colleghi della Soprintendenza di Roma per giungere al più presto ad un incontro e ad iniziative comuni;
3) di organizzare per la prima settimana di marzo una manifestazione-catena umana presso il Colosseo coinvolgendo, oltre i lavoratori delle due Soprintendenze, anche la società civile;
4) di aderire a qualunque altra iniziativa e forma di mobilitazione, non escluso anche il ricorso allo sciopero, che provenga dai singoli posti di lavoro.

L’assemblea fa appello alle Istituzioni, alla stampa, ai singoli cittadini, affinché chi condivide le nostre preoccupazioni appoggi la protesta a difesa del patrimonio collettivo.

L’assemblea decide infine di aggiornarsi in una prossima data da individuarsi tra venerdì 20 e venerdì 27.

Ostia, 12 febbraio 2009

“ASSEMBLEA 12 febbraio”
Soprintendenza per i Beni Archeologici di Ostia



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news