LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA -Museo archeologico in cantiere «Esporremo i reperti più preziosi»
GIORGIO CICCIARELLA
venerdì 06 febbraio 2009 LA SICILIA



La Galleria d'arte moderna ha ospitato un confronto tra il nuovo assessore all'Urbanistica, Giuseppe Torrisi e i tecnici cittadini. Dopo i saluti di rito, l'assessore, accompagnato dai tecnici dell'ufficio Urbanistica, ha lasciato la parola ai professionisti che hanno incentrato gli interventi sull'imminente revisione del Piano regolatore generale.
L'ing. Uccio Ciatto ha sottolineato la necessità di costituire un apposito ufficio comunale che si occupi del Prg e ha proposto la suddivisione in comparti del centro storico, mentre l'ing. Carmelo Ciccia ha posto l'attenzione sulle lacune palesate, in fase attuativa, dal vigente Piano nelle zone A e C. Dall'ing. Galvagno l'appello a considerare, nella revisione dello strumento urbanistico, il Piano paesaggistico provinciale, redatto dalla Sovrintendenza ai Beni culturali, l'ing. Salvatore Fallica ha invece proposto di rivitalizzare il centro sull'esempio di quanto avviene a Palermo, dove chi ristruttura ottiene dei contributi e sollecitato l'attenzione sull'assenza di un'area commerciale. Dal geom. Angelo Costa l'auspicio che la collaborazione tra il neo assessore e i tecnici cittadini porti a un'adeguata revisione del Prg, rispondente alle necessità del territorio. L'arch. Franco Scandura, invece, ha posto l'accento sulla necessità di dare effettivo sviluppo alla zona Asi e ha chiesto che si affronti la questione della valle del Simeto e della Collina storica, con una modifica dell'area cimiteriale.
A seguire gli interventi del geologo Orazio Caruso e degli architetti Cambria, Chiantello ed Emanuele. Alle molte sollecitazioni così ha replicato l'assessore Torrisi. «Con i tecnici intendo mantenere un rapporto costante: la revisione del Prg non può prescindere dal concorso di tutte le forze politiche e sociali della città». Per Torrisi un potenziale volàno di sviluppo della città è rappresentato dal centro storico, dove si potrebbero allocare nuove cooperative edilizie.
«Non si può pensare a una espansione con centinaia di vani ancora inutilizzati al centro. Circa la zona commerciale scontiamo ritardi di decenni: dovremo pensare a crearne una che intercetti i flussi prima che arrivino a Valcorrente e Misterbianco».
Sulla nomina del tecnico che provvederà a revisionare il Prg, l'assessore ha detto che la Giunta non ha ancora adottato alcuna decisione. Torrisi ha infine annunciato lo spostamento del responsabile dell'ufficio Urbanistica, l'arch. Francesco Alì, ad altra unità operativa: non ancora noto il nome del sostituto.



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news