LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

I monumenti della capitale sorvegliati speciali.
Raffaella Troili
Messaggero Cronaca di Roma ll-MAR-2004



Saranno potenziati i sistemi di protezione per il Colosseo e gli altri monumenti, compresi i parchi storici


Il Comune ha radunato ieri intorno a un tavolo collaboratori stretti, vertici di Ama e vigili urbani, amministratori.
Obiettivo: trovare soluzioni per la sicurezza di piazza di Spagna compatibilmente con la scarsit di finanziamenti che l'amministrazione sconta, ha precisato Veltroni.
Sei gli interventi decisi. Pulizia notturna della scalinata sempre in presenza di una pattuglia dei vigili. Cartelli in varie lingue con l'invito a rispettare il decoro della piazza. Maggiore presenza di vigili urbani dalle 8 alle 20 con l'aggiunta di quattro volontari dell'Arvuc. Impegno a chiedere al Prefetto l'istituzione di posti di polizia fissi a piazza di Spagna, Campo de' Fiori e Testacelo. Per evitare che i pittori ambulanti parcheggino stabilmente furgoni davanti alla chiesa verranno istituite le strisce blu. Web-cam a S. Sebastianello, un luogo scambiato ogni notte per una toilette a ciclo aperto. Saranno potenziati anche i controlli al Colosseo dove verranno installate altre telecamere a circuito chiuso e sensori volumetrici, barriere a infrarossi e apparati elettronici. I lavori riguarderanno anche l'Arco di Costantino, piazza della Rotonda, Fori Imperiali, giardini di Castel S. Angelo, Colonna Antonina, Verano, Pincio e Gianicolo.


Web-cam a via di San Sebastianello, strisce blu a Trinit de' Monti, pi forze dell'ordine in strada e cartelli alla base della scalinata che invitano a rispettare un "patrimonio dell'umanit". Il Campidoglio prende di petto piazza di Spagna, da ieri sorvegliata speciale. Sono stanco, ora di finirla col degrado ciclicamente denunciato - ha detto il sindaco Walter Veltroni chiamando a raccolta tutte le parti - Definiamo i problemi e troviamo delle soluzioni. A cui corrispondano dei responsabili certi cui far riferimento, dato che sono anche stanco degli scarica-barile.
All'indomani dell'ennesimo episodio di incivilt sulla scalinata (l'aggressione subita sabato notte da un operatore dell'Ama da parte di tre giovani americani) e dell'appello del presidente dell'associazione Piazza di Spagna, Roberto Wirth (sindaco ponga fine a questo scempio), il Comune ha radunato intorno a un tavolo collaboratori stretti, vertici di Ama e vigili urbani, amministratori. Obiettivo: trovare soluzioni per la sicurezza di piazza di Spagna, compatibilmente con la scarsit di finanziamenti che l'amministrazione sconta, ha precisato Veltroni. Di soluzioni ne sono uscite sei. Pulizia della scalinata. L'intervento notturno effettuato dall'Ama alle due avverr d'ora in poi in presenza di una pattuglia dei vigili. Come dire: la Municipale dovr "scortare" gli operatori ecologici. Confermato il presidio giornaliero dell'Ama. Abbiamo un appuntamento fisso a quell'ora - conferma il comandante dei vigili urbani Aldo Za-netti - ma potenzieremo il servizio cercando di avere un occhio di riguardo verso piazza di Spagna, Campo de' fiori e tutti gli altri salotti di Roma. Non possiamo esimerci, seppur scontiamo un momento difficile dovuto al dimagrirsi degli "straordinari". Cartelli in varie lingue. Saranno posizionati entro due settimane davanti alla scalinata. Un comitato composto da gabinetto del sindaco, vigili urbani e associazione, in collegamento con la Soprintendenza, studier il tipo di cartelli che in varie lingue, inviteranno in maniera cortese ma ferma a rispettare il decoro di una piazza patrimonio dell'umanit. Niente bivacchi, comportamenti volgari, bagni nella fontana, e cos via. Pronta oggi la nuova ordinanza. Torna l'Amie. Potenziata la presenza di vigili urbani nella piazza, dalle 8 alle 20: alle attuali due postazioni fisse e due itineranti per turno, si aggiungeranno quattro volontari dell'Arvuc. Esperimento - quello di usare i vigili in pensione - gi adottato dal I Municipio e che si rivelato valido.
Presidi fissi di polizia. Veltroni si impegnato a chiedere al prefetto nel prossimo Comitato per l'ordine pubblico e la sicurezza l'istituzione di posti di polizia fissi a piazza di Spagna, Campo de' Fiori e Testaccio. Strisce blu. Per evitare che i pittori ambulanti parcheggino stabilmente apette e furgoni, a Trinit de' Monti davanti alla chiesa verranno istituite le strisce blu. Lo stesso a piazza delle Cinque lune, alle spalle di piazza Navona. Web-cam a S.Sebastianello. Stop al degrado, nei pressi del curvone, vicino a una fontana: un luogo buio, scambiato ogni notte per una toilette a cielo aperto. Per scoraggiare e prevenire verr montata una web-cam collegata alla centrale operativa dei vigili.



news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news