LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

LIGURIA - Il Comune deciso a non ricorrere. Ma il risarcimento ai costruttori continua a far paura
DONATELLA ALFONSO
26 NOVEMBRE 2008, LA REPUBBLICA - GENOVA


E il sindaco adesso esulta "Era quello che volevamo"




SIAMO contenti. La magistratura ha fatto quello che noi non potevamo fare fa sapere Marta Vincenzi da Bruxelles, e dietro la dichiarazione ci leggi un sorriso largo cos sulla faccia della sindaco. Lo stesso che rischiara il pur cauto Paolo Pissarello, suo vice e assessore alla mobilit oltre che avvocato. Con il cuore dico che la sentenza del Tar sul parcheggio dellAcquasola va nella direzione del piano urbano della mobilit, che vuole ridurre i punti di attrazione del traffico in citt, e con le idee espresse nel programma elettorale di sindaco e giunta. Prima di dare una valutazione approfondita devo per leggere la sentenza. Cera una storia antica che sembrava senza spazi, invece un giudice pu andare a leggere elementi che sembravano del tutto stabiliti. Nel cuore, ripeto, mi va bene. Una storia chiusa? Magari. Ancora no... . Ed vero che il Comune, cos come richiesto dagli ambientalisti, decider di non ricorrere al Consiglio di Stato considerando ufficialmente chiusa la vicenda? Pissarello precisa: non pensiamo di farlo, il ricorso. Ma, ancora una volta, bisogna vedere cosa ci sia scritto nel provvedimento. Perch quello che turba i sonni degli amministratori in carica il rischio che i giudici amministrativi li costringano a rimborsare la Sistema Parcheggi del lavoro andato a monte, confermato via via nel corso delle amministrazioni - e mai partito - fino al primo mandato di Beppe Percu. E non a caso, ricorda Pissarello, gi dai suoi inizi la giunta Vincenzi ha cercato una soluzione alternativa.
Cio un altro posto in centro o nei dintorni, cio alla Foce, per costruire un parcheggio alternativo. Ma la soluzione dellex Nautico di piazza Palermo si dimostrata inadeguata - precisa - peraltro, lazienda a tutte le nostre proposte ha risposto negativamente motivando che non si trattava di opere immediatamente cantierabili, a differenza dellAcquasola, dove invece tutto sarebbe stato pronto a partire. E chiaro che, dopo questa sentenza, le cose cambiano: lAcquasola come qualsiasi altra area, ha bisogno di tempo perch c ancora da aspettare leventuale decisione del Consiglio di stato... tutto ha tempi lunghi. Anche se una richiesta di sospensiva urgente portata ai giudici della corte romana potrebbe anche essere pronunciata entro poche settimane, mentre una sentenza che entri in merito impegnerebbe circa un anno. Le ipotesi alternative potrebbero riguardare la parte terminale di via Casaregis, che ha peraltro bisogno di riqualificazione, o piazza Santa Maria dei Servi, dove si potrebbe pensare ad una struttura con una sopraelevazione minima, una piattaforma di un metro o due, per evitare allagamenti. Tutto potrebbe risolversi se "sparissero", magicamente o meno, i 2,6 milioni di euro che la Regione aveva stanziato e poi sospeso? E evidente che quei soldi sono fondamentali per realizzare il parcheggio - conferma il vicesindaco - certo, penso ci sia un termine oltre il quale, se non vengono utilizzati, verrebbero cancellati.... . Speriamo servano ad altro; magari a riqualificare la spianata dellAcquasola, polverosa e degradata al dio l delle battaglie per salvare questo o quellalbero, da decenni in attesa di interventi che erano peraltro previsti nel piano complessivo della Sistema Parcheggi. Intanto sprizza soddisfazione Gianni Plinio, capogruppo di An in regione, che chiede a Burlando di revocare il finanziamento e segnala come la sentenza del Tar abbia in sostanza accolto le contestazioni del centrodestra; invitando la Vincenzi a concordare con limpresa una soluzione compensativa alternativa. Che sia ambientalmente sostenibile per. E come possa anche essere finanziabile, in questo pasticcio senza fine.








news

18-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news