LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

LUnesco promuove la Sicilia: Nessun problema per le Eolie
Delia Parrinello
Giornale di Sicilia 21/11/2008

Il direttore Koichiro Matsuura, ieri a Palermo per la Giornata mondiale della Filosofia, annuncia che nessuno dei nove siti isolani tutelati dallOnu in pericolo

PALERMO. Non esiste un problema Eolie per lUnesco, non c un problema di rigassificatore deturpante perla Valle dei Templi, tutto va bene per i Pupi siciliani, per il barocco di Noto e nessun sito siciliano inserito nella lista del Patrimonio dellumanit - e sono nove - suscita la preoccupazione di Koichiro Matsuura, direttore generale dellUnesco che ieri ha inaugurato la Giornata mondiale della filosofia alla presenza, tra gli altri, del responsabile della Federazione internazionale delle societ di Filosofia, William McBride, e del ministro della GiustiziaAngelo Alfano. Ben quattro volte lUnesco ha posto lattenzione sulle Eolie, lultima in luglio di questanno e ora siamo in attesa di un rapporto conclusivo che il governo italiano deve inviare allUnesco entro febbraio 2009, un rapporto particolareggiato sulla situazione attuale delle Eolie in cui siano chiari i provvedimenti e le misure adottate per contrastare le attivit industriali che possono provocare danni al sistema naturalistico. Ma il tema gi risolto, lo ribadisce il presidente della commissione nazionale italiana per lUnesco, Giovanni Puglisi: La vicenda dellattivit estrattiva della pomice si conclusa e tutto a posto, tranne non si decida unilateralmente di costruire per esempio un aeroporto o un porto turistico. Rischio cancellazione pari a zero, e del resto mai una volta nella storia dellUnesco un sito stato radiato dalla lista. Tranne un caso e lo ricorda lo stesso Koichiro Matsuura: lanno scorso lo stato dellOman eliminato perch ha deciso di destinare ad insediamenti petroliferi un territorio che era stato protetto dal 1972 per il salvataggio di animali in estinzione. Ma importante, sottolinea Matsuura, che in Sicilia come altrove nel mondo si riesca a preservare dai pericoli il valore originario dei beni materiali e immateriali. E inserisce nellelenco dei pericoli, oltre alla carenza emarginante di strutture ricettive, lurbanizzazione galoppante, leccessiva concentrazione demografica, una incontrollata crescita economica e in primo luogo i disastri naturali fra i quali include i terremoti, i maremoti e lo tsunami. Per il direttore generale dellUnesco, che oggi sar in visita alla Valle dei Templi, lItalia comunque un cliente "forte" e privilegiato. E il Paese con ii maggior numero di luoghi protetti dallumanit: sono 43 i siti Unesco, contro la Spagna che seconda con 40. LItalia per lUnesco il maggior contribuente volontario e il sesto per contributi obbligatori. E quindi elogi allItalia, spero che la crisi economica non influenzi il dato che la colloca prima fra i contribuenti volontari e non freni in generale le donazioni dei paesi sviluppati verso i paesi poveri che ne hanno bisogno. Giornata della filosofia 2008 dedicata a diritti e potere, in ricordo del60 anniversario della dichiarazione dei diritti delluomo, organizzata dallUnesco, che lOrganizzazione delle nazioni unite per leducazione la scienza e la cultura, e dalla Fondazione Banco di Sicilia. E Palermo torna ad essere la capitale del pensiero e protagonista della storia per Giovanni Puglisi che invita a mai considerare lUnesco come una gabbia che ostacola la vita dei beni culturali, o come una cassaforte alla quale attingere risorse. Per Koichiro Matsuura la Giornata della Filosofia un momento di analisi comune che contribuisce alla riflessione sul posto che occupano i diritti delluomo. E per il ministro Alfano loccasione dell orgoglio agrigentino", cita il compaesano Empedocle e confronta lidea di giustizia oggi e nellantica Grecia.



news

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

20-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 20 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

Archivio news