LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SARDEGNA ORISTANO - Archeologia subacquea da salvare
MICHELA CUCCU
La Nuova Sardegna 19/11/2008

ORISTANO. Ancora una iniziativa per garantire la presenza del corso universitario di archeologia subacquea. Questa volta lAteneo oristanese si rivolto addirittura alla Crui, la Conferenza dei rettori delle universit italiane, con lo scopo di ottenere una valutazione della qualit del curriculum, unico in Italia e dal quale, ad oggi, sono usciti diciotto laureati ed altri 50 se ne aggiungeranno, in previsione, entro lanno accademico 2009/2010. Un vero e proprio marchio di qualit che serve ad attestare la validit dellattivit accademica di ricerca e studio fino ad oggi prodotta nella facolt oristanese, messa come noto, seriamente in forse come conseguenza dei pesanti tagli sui finanziamenti delle universit gemmate. Luned a Oristano, una seduta fiume, durata dalle otto di mattina e conclusasi soltanto a met pomeriggio, ha visto i due ispettori (arrivati dagli atenei di Messina e Perugia) ascoltare le relazioni dei rappresentanti delle varie istituzioni interessate, dal Consorzio Uno, alla Soprintendenza ai Beni archeologici, passando ovviamente per lUniversit di Sassari (era presente, oltre al preside della facolt di Lettere, Aldo Maria Morace, anche il responsabile del corso di archeologia subacquea, Raimondo Zucca), passando per i rappresentanti delle forze dellordine e dellimprenditoria del settore. Bisogner attendere non meno di 40 o 50 giorni, prima di conoscere lesito del processo di valutazione, che potrebbe essere determinante in futuro per asdsicurare la permanenza del curriculum a Oristano. un passaggio importante - ha spiegato il professor Raimondo Zucca - soprattutto in vista del varo dei nuovi sistemi di valutazione che verranno introdotti dal Ministero. In altre parole, possibile che una valutazione di questo tipo a breve non sar pi volontaria, ma obbligatoria. E alla luce della necessit di garantire la permanenza del curriculum, lesito avr una funzione quasi determinante. Zucca precisa come molto dipender comunque dalle scelte che la giunta regionale attuer nella nuova legge Finanziaria. A suo tempo - spiega - la Regione indic la necessit di una valutazione dei corsi per il loro finanziamento. Nel corso dellaudizione, il curriculum stato messo letteralmente ai raggi x, esaminando punti di forza e di debolezza, ma anche valutando con attenzione le prospettive di un corso che, pur di rececentissima istituzione, assume un ruolo fondamentale anche per la formazione delle forze dellordine (Capitaneria e Corpo Forestale, solo per fare due esempi) direttamente impegnate nella tutela del patrimonio archeologico.



news

25-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 giugno 2019

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

Archivio news