LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SARDEGNA - Urbanistica, 6 franchi tiratori ma lintesa regge
FILIPPO PERETTI
La Nuova Sardegna 13/11/2008

CAGLIARI. La comparsa di sei franchi tiratori non ha fatto saltare lintesa, raggiunta a fatica dalla maggioranza per le divisioni interne e per le resistenze della Giunta di Renato Soru, sulle procedure di approvazione del Piano paesaggistoco. Larticolo politicamente pi rilevante della nuova legge urbanistica stato approvato ieri pomeriggio con 39 s (su 45 presenti del Centrosinistra) contro 33 no (i rappresentanti delle opposizioni erano per solo 27). Lintero testo di riforma potrebbe essere votato domani. Allinizio della discussione le posizioni erano molto distanti. Dato che il Consiglio, approvando nei giorni scorsi gli articoli precedenti, si ritagliato il potere di approvare il Dpt (Documento di programmazione territoriale), vale a dire latto fondamentale della pianificazione urbanistica e paesaggistica, la Giunta con lassessore Gian Valerio Sanna si battuta ieri per ottenere in via esclusiva la procedura sul Ppr. Settori della maggioranza e lopposizione nel suo complesso erano dellavviso contrario: anche il Ppr, in linea con quanto indicato dalla legge Statutaria, deve essere approvato dal Consiglio anche se elaborato dalla Giunta. Dopo nuove polemiche e sospensioni che hanno caratterizzato la seduta di ieri mattina, nel pomeriggio tornata in campo loriginaria proposta del Ps di Peppino Balia: la Giunta approvi il Ppr ma prima sia il Consiglio a verificarne la coerenza con il Dpt. A rilanciare questa mediazione stato il leader di Sinistra democratica, Renato Cugini, molto attivo in aula in questo periodo forse per fare concorrenza ai rivali di Rifondazione comunista: i quali, a arte Paolo Pisu che voleva che lapprovazione definitiva fosse del Consiglio, sono da tempo schierati sulle posizioni della Giunta, cosa che ha messo in allarme Sd in vista delle scelte di Renato Soru e i suoi per le elezioni. La linea Balia-Cugini, che poco dopo hanno festeggiato alla bouvette di Angelo Saracino, proprio sotto laula, non ha faticato a trovare consensi nella maggioranza, bench lassessore Sanna non fosse del tutto daccordo sul diritto di veto assegnato al Consiglio dallemendamento orale presentato da Cugini (in quel momento Balia era assente dallaula). Lemendamento prevede che la Giunta presenti il Ppr alla commissione Urbanistica, che questa lo esamini entro 30 giorni per verificarne la coerenza con il Dpt e che in caso negativo lo rispedisca alla Giunta per le correzioni: solo a coerenza verificata, la commissione pu dare il parere (positivo e negativo sui contenuti) essenziale alla Giunta per lapprovazione formale. Lopposizione di Centrodestra ha cercato di approfittare delle difficolt del Centrosinistra e con Roberto Capelli ha chiesto il voto segreto per lapprovazione dellarticolo. Che passato con sei voti in meno del previsto. Lopposizione non ne ha fatto un dramma: sul piano politico elettorale preferisce poter dire che la Giunta ha difeso il potere di approvare il Ppr e che la maggioranza si dovuta piegare nuovamente ai diktat del governatore. Anche se, per la verit, proprio stavolta Renato Soru non appare soddisfatto.



news

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

13-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 settembre 2019

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news