LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MILANO II cantiere finisce al Tar: in piazza Marconi resta il "buco"
Libero ediz. Milano, 11 novembre 2008

Prima la villa romana spuntata da sottoterra, poi le resistenze della Soprintendenza, dopo le crepe nelle case intomo e ora il ricorso al Tar. La tele-novela dell'autosilo di piazza Marconi, a due passi dal Duomo - l'opera pi attesa e pi discussa in citt - si allontana di nuovo dalla parola fine. Un incubo per 0 centrosinistra, al governo di Cremona, che gi si prepara ad affrontare le elezioni 2009 con "il buco", come rutti chiamano il cantiere, ancora aperto.
Gli inizi della storia tormentata del parcheggio - quattro piani, 553 posti auto - risalgono addirittura al 1983 quando partirono gli scavi archeologici propedeutici agli scavi veri e propri per la costruzione del parking. Di rinvio in rinvio e di polemica in polemica i lavori sono cominciati nel 2002. Da allora il traffico in zona impazzito. Le paratie dell'autosilo ci sono, manca il resto, la parte pi importante. La gara d'appalto (pi di 8 milioni di euro) per affidare l'intervento stata gestita dal concessionario, Saba Italia, ed stata vinta dalla Sea di Marsciano (Perugia). Al secondo posto la Paolo Beltrami, impresa di costruzioni di Paderno Ponchielli (Cr), che ha messo sul piatto un'offerta economica di poco superiore a quella dei concorrenti.
L'amministratore delegato del gruppo, Carlo Beltrami, e l'avvocato Giovanni Guareschi hanno incontrato ieri il sindaco Gian Carlo Corada e l'assessore alla partita Daniele Soregaroli, entrambi del Pd, per informarli d'aver presentato ricorso al Tar di Brescia. Questioni tecniche, altro sulle obiezioni sollevate il costruttore non ha aggiunto. Ora il Tar ha quindici giorni di tempo per concedere o meno la sospensiva: nel primo caso il cantiere rimarrebbe congelato sino a quando i giudici decidano nel merito. Potrebbero volerci mesi, pi i diciotto della durata del cantiere. Le lungaggini stanno esasperando i cremonesi e, c' da scommetterci, piazza Marconi sar uno dei temi incandescenti della campagna elettorale. anche per questo che Corada, sindaco uscente e candidato sindaco del Pd, si dice non preoccupato ma preoccupatissimo per il rischio di stop e sottolinea: II Comune non ha nessuna colpa. Se qualcuno ha sbagliato, saremo durissimi e chiederemo i danni. Per Carlo Malvezzi, capogruppo di Forza Italia, lo scaricaba-rile gi cominciato e la verit che il sindaco si prepara ad addossare tutte le colpe a Saba. Domanda: il Comune ha vigilato sull'appalto? Avevamo ragione a prevedere che "il buco" sarebbe diventato il Vietnam della giunta.



news

23-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 23 giugno 2019

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

Archivio news