LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SARDEGNA - Tuvixeddu, il ministro intervenga subito
Roberto Paracchini
La Nuova Sardegna 11/11/2008

CAGLIARI. Mi sembra che non ci sia unadeguata consapevolezza sullimportanza di Tuvixeddu, che un bene di tutti e, quindi, non solo una questione locale, il senatore del Pd Roberto Della Seta, gi presidente di Legambiente, ha fatto ieri un sopralluogo sul colle della necropoli punico romana. Durante lincontro Della Seta (che anche presidente del gruppo del Pd nella commissione Ambiente del senato) ha annunciato listituzione di un Osservatorio permanente per la tutela di tutto il colle dove si trova il sito archeologico. un punto di partenza - ha precisato - ma con obiettivi concreti. Innanzi tutto chiediamo subito un incontro col ministro Bondi e stiamo pensando anche a uniniziativa legislativa per ottenere un vincolo definitivo allargato: per evitare le edificazioni in una parte del colle. importante una difesa paesaggistica complessiva. Durante il sopralluogo, sollecitato dal responsabile regionale di Legambiente Vincenzo Tiana, oltre alla necropoli stata visitata anche la mostra su Tuvixeddu interna alla Cittadella dei musei, contenente gioielli, amuleti e anfore. DellOsservatorio faranno parte, insieme a Della Seta, anche altri tre senatori del Pd, Francesco Sanna (che ieri ha accompagnato Della Seta), Amalia Schirru e Guido Melis. Tuvixeddu - ha aggiunto Della Seta - un problema di tutti. Per questo cercheremo di coinvolgere anche i colleghi parlamentari del centrodestra. Il sopralluogo di ieri mattina partito da vico IV SantAvendrace, via Falzarego sino ad arrivare alla sommit del colle. Da qui - ha precisato Tiana durante la visita - si pu vedere che Tuvixeddu non soltanto un patrimonio archeologico di inestimabile valore, ma anche paesaggistico su tutto il colle. Nelle settimane scorse il ministro Sandro Bondi aveva invitato la Regione e la Coimpresa (la societ interessata alla lottizzazione integrata prevista dallaccordo di programma del 2000) a raggiungere un accordo. Ma noi pensiamo - ha precisato Della Seta - che il valore di Tuvixeddu sia tale da imporre una maggiore attenzione. Il Codice Urbani permette la tutela integrale del colle. Se questo non dovesse avvenire, stiamo pensando a una nuova iniziativa legislativa e farlo diventare patrimonio dellUnesco. Il governo dellisola, sulla base del moderno concetto di paesaggio, vuole allargare il vincolo a tutto il colle per impedire che le costruzioni della Coimpresa (che fa capo al gruppo Cualbu) ne compromettano la fisionomia. Limpresa, invece, vanta i diritti derivanti dallaccordo di programma del 2000, firmato anche dalla Regione e dal Comune. Intesa, questa, che prevede un intervento di riqualificazione urbana con al centro una lottizzazione integrata: un parco archeologico naturalistico di ventitre ettari (al cui interno si trova la necropoli) e, in unaltra parte del colle (a lato di via Is Maglias) e su Tuvumannu ledificazione di circa quattrocento appartamenti. Pi strade e servizi. Il governo dellisola, sulla base dellarticolo 14 della legge urbanistica, aveva anche emesso a settembre un provvedimento durgenza per fermare le opere sul colle per novanta giorni. Ma la Coimpresa aveva fatto ricorso al Tar, che aveva sospeso la delibera regionale. Da ricordare poi che lallargamento del vincolo a tutto il colle di Tuvixeddu (varato dalla Regione nel 2007 su indicazione della commissione al Paesaggio) era stato annullato dal Tar con convalida successiva del Consiglio di Stato: cera stato lazzeramento degli atti (compreso quello che aveva costituito la precedente commissione al Paesaggio). Ora i lavori per la lottizzazione di via is Maglias sono ripresi. Da qui lintervento dei parlamentari del Pd.



news

19-01-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 19 gennaio 2020

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

Archivio news