LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA - A Palazzo Chigi i capolavori dei collezionisti romani
RENATA MAMBELLI
LA REPUBBLICA, 11 NOVEMBRE 2008 - ROMA

Cos le visite


Ad Ariccia lesposizione permanente di una selezione di opere straordinarie, raccolte per passione. Dal Baciccio a Mattia Preti



Uno scrigno deccezione per un museo che si annuncia tra i pi affascinanti dei dintorni di Roma. lo splendido Palazzo Chigi di Ariccia, progettato dal Bernini su commissione di papa Alessandro VII nella seconda met del ?600, ed ora diventato la sede del Museo del Barocco Romano, che riunisce le eccezionali collezioni di arte barocca che il comune di Ariccia andato acquisendo negli ultimi decenni.
Il palazzo, ceduto nel 1988 al comune dal principe Agostino Chigi, mantiene ancora tutti i suoi arredi originali, che sono stati restaurati dopo lacquisizione, ma soprattutto leccezionale ambiente in cui si sono venute a raccogliere, per una serie di successive donazioni, le pi importanti collezioni dellarte barocca romana: la collezione Fagiolo, la collezione Lemme, la collezione Ferrari, la collezione Laschena. Ognuna di esse racconta la storia di una autentica passione per il barocco romano che ha soggiogato nel tempo alcuni amanti dellarte, come il professor Oreste Ferrari, fondatore dellIstituto del Catalogo del Ministero dei Beni Culturali, Renato Laschena, presidente emerito del Consiglio di Stato, Fabrizio e Fiammetta Lemme. Collezioni che si sono andate innestando nella prima, la collezione di Maurizio Fagiolo dellArco, che aveva portato a Palazzo Chigi 48 dipinti che offrono una panoramica completa del ?600 romano con opere del Cavalier dArpino, Baglione, Sassoferrato, Jean Lemaire, Jacques Stella, Jian Miel, Sacchi, Borgognone, Passeri. Ma il nucleo pi prezioso della collezione Fagiolo sono i sei dipinti del Baciccio, tra cui un autoritratto, i due di Guglielmo Cortese, due tele di Pietro da Cortona e lillusionistica studio per una finta cupola di Andrea Pozzo.
Tra le opere pi belle della collezione pazientemente raccolta da Oreste Ferrari c la straordinaria Strage degli Innocenti di Michele Rocca, il Paesaggio con rovine classiche di Van Poelenburgh, lo Studio di rocce attribuito a Salvator Rosa e uno studio per composizione con regina di Luca Giordano. Ferrari ha raccolto anche alcune belle opere dell800, soprattutto vedute della campagna romana come La marrana della Caffarella del pittore spagnolo Enriche Serra y Auque.
La quadreria Laschena ha invece contribuito al museo con opere di Mattia Preti, di Giacinto Brandi, di Daniel Seiter, ancora del Baciccio. Capolavori anche tra le 128 opere che provengono dalla collezione Lemme: di nuovo il Cavalier dArpino, il Borgognone, Baciccio, Baldi, e poi Giacinto e Ludovico Gimignani, Maratta, Conca, Giaquinto. Preziosi il bozzetto del Borgognone per SantAndrea al Quirinale, quello di Ludovico Gimignani per la pala dellAssunta di Ariccia, quello di Evangelisti per Santa Maria del Vivaio a Frascati: si compone cos, allinterno dellesposizione, una raccolta che permette di ricostruire il concetto del bello nel barocco architettonico romano nel suo formarsi. Accanto a questi nuclei forniti dalle collezioni al museo saranno esposti ad Ariccia alcuni dipinti e disegni donati dal mercante darte e collezionista Ferdinando Peretti, fondatore della Walpole Gallery di Londra, tra cui opere di Francesco Trevisani, Filippo Lauri, Giacomo Zoiboli, insieme a un disegno di Marco Benefial donato da Vittorio Casale.



news

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

20-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 20 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

Archivio news