LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

NAPOLI - Madre, sfida ai vigili: non troverete irregolarit
GERARDO AUSIELLO
Il Mattino 09/11/2008

Sono a disposizione della magistratura, con tutti i documenti, per fare finalmente chiarezza sulle attivit del Madre. Eduardo Cicelyn, direttore del museo di arte contemporanea di via Settembrini, tende la mano alla Procura che sta indagando
sui sistemi di sicurezza della struttura e gli intrecci societari ad essa collegati attraverso verifiche affidate a vigili urbani e Guardia di finanza. Ma al tempo stesso difende l`evento Madrenalina, che gioved sera ha richiamato centinaia di persone: Organizzo quest`appuntamento da un anno, ho una regolare autorizzazione rilasciata dal Comune di Napoli.
Non una discoteca, si tratta di un momento culturale. E comunque non spetta alla polizia giudicare nel merito uno spettacolo. Mi contestino le irregolarit, se riescono a trovarle. Poi Cicelyn illustra passo dopo passo l`assetto organizzativo del museo, a partire dalla Fondazione regionale da lui diretta e finanziata dalla Regione Campania (nel 2008
con 5 milioni di euro) che le ha affidato in comodato d`uso il palazzo di via Settembrini. Oltre a me, ci sono quattro dipendenti che si occupano di curare aspetti culturali, comunicazione, organizzazione di mostre e manutenzione delle opere spiega - Nel pieno rispetto della legge Ronchey la Fondazione ha stipulato un contratto in global servite con la societ Scabec, al 51% di propriet della Regione e al 49% di
privati, che gestisce tutte le attivit del Madre.
Tra le aziende private, riunite in Ati, figurano anche l`Eletta Mondadori e la Pierreci: la prima si occupa, per conto della Scabec, del bookshop (pagando una percentuale alla Fondazione), la seconda gestisce invece la biglietteria, il bar e la ristorazione. Quest`ultimo servizio, tuttavia, stato "esternalizzato" dalla Pierreci che, anzich assumere cuochi
e camerieri, ha scelto di affidarsi in questa fase a societ di catering con le quali vengono di volta in volta stipulati contratti a termine. Cos prosegue - si garantisce sempre un
pasto caldo ai visitatori senza eccessivi rischi imprenditoriali. Quindi il contrattacco: Questi - tuona Cicelyn
- sarebbero gli intrecci societari? lo sono sereno perch rispetto la legge fino in fondo, sia dal punto di vista della sicurezza che dell`igiene delle cucine. Certo, se poi cercano il
cavillo, allora un altro discorso. come il vigile urbano che ferma l`automobilista per un controllo. Se gli antipatico, certamente trover qualcosa che non va per sanzionarlo.
Penso, comunque - conclude - di essere vittima di strumentalizzazioni contro quella che considerata una creatura di Bassolino, ma dimostrer di avere ragione. Come? Stiamo
ristrutturando un`area di 400 metri quadrati all`interno dell`edificio di via Settembrini che, da dicembre, ospiter una discoteca. Porter l anche Madrenalina. la strada migliore per fugare ogni sospetto, com` compito di una istituzione
pubblica, Intanto il caso finisce in Parlamento: il deputato del Pdl Amedeo Laboccetta interroga i ministri dell`Interno e dei Beni culturali per accertare che non ci siano responsabilit
erariali e penali, Certi comportamenti - aggiunge - danno
l`idea di una citt dove tutto possibile e tollerato. La magistratura vada fino in fondo. A invocare una riorganizzazione
invece Roberto De Masi, componente della segreteria provinciale
del Pd: Il rispetto della legalit va garantito sempre e comunque, in ogni circostanza. Questa pu essere l`occasione giusta perch la politica si riappropri del settore dettando nuove regole.



news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news