LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

TRANI - Scoperta antica villa romana
Antonio Procacci
07/11/2008 BARISERA

Clamoroso ritrovamento archeologico nel corso dei lavori alla "seconda spiaggia"


Le fondamenta di una villa di epoca romana, risalente al periodo di Augusto, sono state scoperte nel corso dei lavori di consolidamento della falesia all'altezza della cosiddetta "seconda spiaggia". La scoperta risale a mesi fa, ma si saputo solo nelle ultime ore, dopo la rivelazione al riguardo dell'emittente Teledehon e del portale cittadino Trani Live. Un ritrovamento di inestimabile valore archeologico, su cui da mesi lavorano gli esperti della Soprintendenza ai beni culturali. Sembra che si tratti di un insediamento stabile datato presumibilmente nel periodo a cavallo dell'anno zero dell'Era Cristiana. "Durante i lavori di restauro del Monastero di Colonna", ha dichiarato al portale www.tranilive.it il senatore Roberto Visibelli, "vennero rinvenuti resti risalenti addirittura al neolitico. Mentre, pi recentemente, durante i lavori di costruzione di una villa privata, sempre a Colonna, dove un tempo sorgeva un notissimo locale notturno, vennero scoperti alcuni corpi sepolti con una strana copertura in pietra dal sapore vagamente esoterico". Tombe di vampiri, Barisera ne ha parlato diffusamente qualche tempo fa. La scoperta alla "seconda spiaggia" pare per essere di gran luca pi importante. Sempre secondo quanto riferisce Trani Live, lo storico tranese Arcangelo Prologo ritenne che la citt fosse sorta nel III sec. d.C.. La villa in questione, invece, anticiperebbe di almeno tre secoli la presenza di insediamenti umani strutturati nell'area.
Il ritrovamento, comunque, non sarebbe casuale. L'amministrazione, infatti, ha previsto da qualche tempo la presenza di un archeologo tra quelli abilitati dalla Soprintendenza nei cantieri pubblici. Una scelta strategica che evidentemente sta gi pagando. Non, per, sul fronte dei tempi di esecuzione delle opere, che ovviamente subiranno rallentamenti, anche se Visibelli a Tranilive ha assicurato che i lavori proseguiranno e che entro il prossimo anno i tranesi riavranno anche quella spiaggia. "Abbiamo gi provveduto a dare incarico ai nostri progettisti di aggirare l'ostacolo spostando di qualche metro in avanti la linea di costa in modo da salvaguardare il ritrovamento archeologico".



news

23-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 23 giugno 2019

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

Archivio news