LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

LIGURIA - La Regione difende gli alberi Stop al progetto per il Boate
CORRIERE MERCANTILE, 5 novembre 2008

RAPALLO - La giunta regionale ha espresso ieri mattina parere negativo, nell'ambito della Protezione Civile, sul progetto paventato (allargamento in sponda sinistra presso la buca 3 del Golf e abbattimento di una trentina di piante secolari) per la messa in sicurezza del torrente Boate di Rapallo, nei pres si del campo golf, progetto che sta per arrivare in Conferenza dei Servizi.
Il progetto prevede, contestualmente, l'abbattimento di una trentina di alberi di alto fusto - ha spiegato il presidente della Regione, Claudio Burlando Servono soluzioni alter native da parte del comune di Rapallo e degli altri enti coinvolti.
Un vero fulmine a ciel sereno, che ha creato le inevitabili reazioni, di parere contrario. La Regione Liguria, proprietaria del campo golf, ha messo quindi un chiaro paletto al progetto portato avanti dall'amministrazione comunale di Rapallo (e dalla Provincia di Genova), che prevede di operare sulla sponda sinistra del torrente stesso, presso la buca 3, abbattendo una serie di piante secolari.
E' la conferma che il progetto giusto, e che la Provincia ha ripetuta-mente condiviso con pareri tecnici, anche dal punto di vista idraulico, era quello proposto dalla mia giunta, di innalzamento dei ponti e non di allargamento degli argini - spiega l'ex sindaco Armando Ezio Capurro Accolgo con piacere la presa di posizione del presidente Burlando, mi auguro che ora si vada avanti con un altro tipo di intervento.
Non ho ancora ricevuto comunicazioni in tal senso (il riferimento per il "no" di Burlando, ndr). Ll novembre prevista, curata dalla Provincia di Genova, la Conferenza dei Servizi in Sede Deliberante, e come amministrazione siamo rimasti a questi passaggi ufficiali - dichiara l'assessore rapallese ai lavori pubblici, Mario Fracchia - Preciso che il progetto stato redatto dalla Provincia stessa, il giorno 11 andremo a sentire se vi saranno novit.
Nei giorni scorsi, in difesa della buca 3 e per il mantenimento degli alberi lungo l'alveo del torrente Boa-te, era intervenuto anche il FAI (Fondo Ambiente Italiano) presieduto da Giulia Maria Mozzoni Crespi. Non solo a parole, ma anche in viando una lettera al dottor Giorgio Rossini, Soprintendente per i Beni Architettonici e Paesaggistici della Liguria, lettera firmata anche da Marco Magnifico, direttore generale culturale del FAI. In questa missiva si chiedeva di trovare, di concerto con la Provincia di Genova, una soluzione diversa da quella prespettata di abbattimento delle piante. Ed anche il Circolo Golf, presieduto da Gianfranco Bozzini, aveva manifestato tutte le intenzioni, fino a adire per vie legali, per difendere questo patrimonio arboreo.



news

25-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 giugno 2019

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

Archivio news