LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA - mostra al Museo della Civilt romana
RORY CAPPELLI
02 novembre 2008, LA REPUBBLICA - ROMA

Al Museo della civilt romana la mostra "Il divo tratto" sulle tavole illustrate di Gilles Chaillet una passeggiata nella citt al tempo dei Cesari. Tra vita quotidiana, monumenti e ricerca storica

Un archeologo guida i visitatori Postazioni interattive, foto e filmati



La nebbia e lumidit del mattino. Il tempio di Giove - il Campidoglio - con le sue bianche colonne e la sua mitologia raccontata per fregi. La Rupe Tarpea, poco oltre il Campidoglio, dove si gettavano i traditori. Laggi il Quirinale, proprio accanto al Viminale. E poi lEsquilino, lAventino, il Palatino. I colli di Roma. Tuttintorno il brulicare della vita quotidiana, che la sera si arresta, con il buio che non ancora stato domato dallelettricit, e si accende, molto presto, con la luce del giorno. Non difficile immaginare la nebbia e lumidit del mattino della Roma di quasi duemila anni fa, nel 314 d. C., quando Roma era circondata da foreste e paludi pi o meno bonificate, "passeggiando" tra le tavole di Gilles Chaillet.
Tutte esposte - sono una ventina - al Museo della Civilt romana in una mostra promossa dallassessorato alle Politiche culturali, dalla Sovraintenza e ideata da Vivalibri. Il divo tratto. A passeggio con Gilles Chaillet, tra segni e disegni, nella Roma dei Cesari nasce dalla passione di Chaillet per i fumetti ( un disegnatore) e per la Roma antica. Un lavoro mastodontico e da certosino lo aveva gi portato, lo scorso anno, a pubblicare un libro che persino diventato un testo universitario. Accanto alle tavole, dettagliate e fedeli dal punto di vista storico, almeno per le conoscenze archeologiche attuali, spiega, nel libro cera il racconto di un immaginario Flavio che da Eraclea Pontica, una colonia del Bosforo, arriva a Roma per recare un messaggio allimperatore Costantino. In mostra ci saranno visite guidate con un attore vestito come Flavio che condurr nella Roma dei Cesari, animando con racconti e drammatizzazioni il percorso espositivo. Le visite saranno condotte anche da un archeologo che aiuter a immaginare meglio come doveva essere la citt nellet imperiale. Con le loro parole, forse, si riuscir a sentire lodore dei mercati del Foro Olitorio e del Foro Boario, i mercati delle verdure e della carne, il rumore delle carrozze, a vedere le toilette dei dominus e le stolae delle donne, ad entrare nelle case delle insulae, linterno delle tabernae, ad assistere ai riti per Giove, Giunone e Minerva, a seguire le processioni per Iside, la divinit che arriva dallEgitto, o a partecipare, inorriditi, ai sacrifici (di tori) per Cibele, proveniente dallattuale Turchia, o al culto di Mitra che arriva invece dalla Persia (lIran di oggi).
Le tavole, tra il fumettistico e il topografico, della grandezza di tre metri e mezzo per due ognuna, realizzate in due anni per un totale di cinquemila ore di lavoro, saranno esposte, nelle sale del museo, insieme ai reperti che raccontano la storia della citt e della sua bellezza: fino ad arrivare al grande plastico in gesso realizzato agli inizi del Novecento da Italo Gismondi. Qua e l postazioni interattive studiate per "interagire" proprio con il plastico permetteranno al visitatore di scoprire le funzioni e gli usi di tutte le parti dellopera di Gismondi e quindi della Citt Eterna, anche attraverso lausilio di immagini e filmati. Anche le tavole di Chaillet sono state rielaborate per essere osservate fin nei minimi dettagli. Fino a immaginare la nebbia e lumidit del mattino.
Museo della Civilt Romana - Piazza Agnelli 10 - Dal 5 novembre al 1 marzo 2009 - Info: tel. 060608 - www.museociviltaromana.it



news

18-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news