LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Tuvixeddu: senatori Pd, sito di interesse pubblico
SARDEGNA OGGI luned, 22 settembre 2008






Alcuni senatori del Pd hanno presentato una interrogazione rivolta ai Ministri dei Beni culturali e dell'Ambiente con la quale chiedono che la montagna sacra di Tuvixeddu-Tuvumannu diventi sito di interesse pubblico. Intanto la Regione potrebbe decidere di impugnare davanti al Consiglio di Stato l'ordinanza del Tar che sospende gli effetti della delibera con la quale venivano nuovamente bloccati i lavori nell'area del Colle.


ROMA - Emanare con urgenza, di concerto con la Regione Sardegna, un provvedimento che confermi definitivamente quale sito di preminente interesse pubblico Tuvixeddu e Tuvumannu, il complesso della Montagna Sacra che incorpora la necropoli punica pi vasta del Mediterraneo e numerose peculiarit ambientali e paesaggistiche, estendendo il vincolo anche alle zone interessate dalle pi recenti scoperte archeologiche. Lo hanno chiesto i senatori Roberto Della Seta, capogruppo del Pd nella Commissione Ambiente, Luigi Zanda, vicepresidente del Gruppo del Pd a Palazzo Madama, Francesco Sanna, Luciana Sbarbati, Gian Piero Scanu.

La Regione, in applicazione del Codice dei Beni culturali e del Paesaggio, ha elaborato nel 2006 il Piano paesaggistico regionale, inserendo l'area di Tuvixeddu-Tuvumannu tra le zone da proteggere - hanno scritto i Senatori adottando successivamente il vincolo paesaggistico e il necessario provvedimento che ha bloccato gli incombenti progetti edilizi e creato le premesse per un'operazione di recupero e valorizzazione ambientale e culturale. Il Tar della Sardegna, l'8 febbraio 2008, ha tuttavia accolto il ricorso contro tale provvedimento regionale presentato dal Comune di Cagliari e da varie imprese costruttrici. La delibera del Tar della Sardegna stata poi impugnata dalla Regione davanti al Consiglio di Stato che ha confermato la sentenza del Tar. I giudici del Consiglio di Stato, tuttavia - hanno aggiunto i Senatori del Pd - non sono affatto entrati nel merito della questione del valore paesaggistico-culturale dell'area, non di competenza dei Tar, ma hanno eccepito circa l'irritualit dei procedimenti seguiti dalla Regione per nominare la Commissione Tecnica, sulle cui risultanze stato successivamente deliberato il vincolo. Si tratta di un luogo importante non solo per Cagliari concludono - ma per la Sardegna e per tutto il Paese.


Ultimo aggiornamento: 22-09-2008 19:22:51



news

19-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 19 giugno 2019

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

Archivio news