LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA. PINCIO. Ma il Pd difende lopera Cos si torna indietro
il tempo, 12-09-2008



Il Pd romano fa quadrato e di fronte allo stop al parcheggio del Pincio e accusa Alemanno di: fermare lo sviluppo della citt, rinunciare alla pedonalizzazione dei Tridente e essere capace soltanto di pronunciare dei no. La decisione di non realizzare il parcheggio del Pincio - attacca il capogruppo del. Pd in Campidoglio, Umberto Marroni - una scelta tutta politica. Il sindaco impedisce la riqualificazione e la pedonalizzazione del centro storico penalizzando i residenti, gli operatori economici e gli esercizi commerciali. Si tratta, a nostro avviso, di un brutto segnale da parte della giunta Alemanno che sempre pi si sta connotando come unamministrazione che ferma la citt, lo sviluppo e le infrastrutture. Parlando dellampliamento del parcheggio del Galoppatoio, Fabrizio Panecaldo, ex delegato dellamministrazione Veltroni ai Pup (programma urbano parcheggi), aggiunge che il sindaco o non sa o fa finta di non sapere che il progetto dellampliamento del parcheggio del Galoppatoio un appalto gi aggiudicato e gi prevede una stazione per circa cento bus turistici e un terminale per i bus elettrici dellAtac, la rivisitazione del progetto causer lallungamento dei tempi. Lesponente del Pd si mostra critico anche sul sottopasso dal Pincio a Piazza dei Popolo. Lipotesi - dice - era gi stata valutata dalla giunta precedente. Un tunnel che in profondit avrebbe attraversato le barriere e gli strati archeologici presenti nel sottosuolo romano avrebbe comportato costi enormi per le vie di fuga e per i condotti delle risalite di emergenza. Per questo lipotesi fu scartata. Anche se il Campidoglio ha escluso che ci sia danno erariale, secondo Alfredo Ferrari, vicepresidente della commissione bilancio del Comune, il danno economico non escluso. Tutti gli atti relativi alla risoluzione dei contratti dovranno essere emanati da Atac, in quanto stazione appaltante - sottolinea Ferrari -. Tale evenienzaci preoccupa non poco viste le ripercussioni che potrebbe avere, dal punto di vista economico un esborso di ingenti penali a carico dellazienda di trasporto pubblico.



news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news