LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PAVIA - Villettopoli sulla collina del Barbarossa
Spatola Giuseppe
(5 settembre 2008) - Corriere della Sera

Denuncia di Legambiente, Italia Nostra e Wwf: la variante al prg di Stradella dar vita a un altro ecomostro

L' antica abbazia di Montalino rischia di essere soffocata dal cemento

Salviamo il monastero STRADELLA (Pavia) - La collina del Barbarossa assediata da un esercito di villette. Dopo mille anni di solitudine l' antico monastero di San Marcello in Montalino di Stradella, nel Pavese, rischia di essere soffocato dal cemento. La chiesa - risalente agli ultimi decenni del X secolo - secondo la leggenda nasconderebbe il tesoro di Federico Barbarossa che, il 29 maggio del 1176, dopo la battaglia di Legnano, si accamp ai piedi della collina dominata dall' abbazia. Su quella collina l' amministrazione comunale di Stradella ha deciso di far costruire villette bi-familiari e appartamenti di lusso. Dichiarato monumento nazionale nel 1893, al capezzale di San Marcello sono accorsi Italia Nostra, Legambiente e il Wwf che hanno avviato una petizione per impedire la lottizzazione selvaggia della collina. La basilica romanica di Montalino da mille anni simbolo dell' Oltrep - spiega Gigi Vecchi di Legambiente -. Oggi la chiesa rischia di scomparire, inghiottita dalla variante al Piano regolatore. Il monastero fu costruito tra il 943 e il 970. Gli abitanti di Montalino scelsero l' altura che sovrastava la citt e dedicarono la chiesa a San Marcello, uno degli ultimi martiri cristiani, prima dell' editto di Costantino. In origine l' abbazia fu al servizio degli abitanti delle case sparse di Montalino che dipendevano dalla Rocca, poi divenne possesso dei vescovi di Pavia e infine fu a disposizione del nuovo borgo fortificato di Stradella. Risparmiata pi volte dalle guerre e dalle scorribande dei piacentini, la chiesa fu lentamente abbandonata e cadde in rovina. Nel 1829 divenne propriet dello Stato. Qualche anno dopo venne sospeso il culto e la basilica fu trasformata in un lazzaretto. Nel 1834 l' abbazia fu acquistata dal Comune di Stradella per circa 300 lire, con l' impegno di restaurarla e di valorizzare la storica collina del Barbarossa. Sul caso Montalino (dove verranno costruiti parcheggi a servizio del centro citt e una serie di villette bifamiliari) l' Ordine degli architetti ha chiesto l' intervento della Sovrintendenza. Il sindaco Pierangelo Lombardi (eletto con una maggioranza di centro-sinistra) non commenta, anche se ha ribadito la correttezza della variante al prg. L' iter amministrativo del contestato progetto urbanistico si chiuder a giorni. La petizione salva monastero on line da una settimana sul sito http://legambientepv.wordpress.com e gi ha raccolto 400 adesioni. Obiettivo: salvare la collina del Barbarossa dall' assedio del cemento.




Pagina 12




news

24-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 giugno 2019

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

Archivio news