LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

VERONA - Gran Guardia pronta. Le mostre no
Ilaria Noro
L'Arena 29/08/2008

Detto, fatto. La Gran Guardia si rifatta il trucco a tempo di
record; dai primi di luglio e fino a qualche giorno fa. E ora
stata messa in sicurezza e adeguata ad ospitare le opere delle
future mostre che verranno organizzate nei saloni del Palazzo.
L`intervento costato complessivamente circa 450 mila euro. Cifra interamente stanziata dal Comune. Nello specifico, i lavori sono stati suddivisi in due fasi. La prima, 330 mila euro, in cui sono state realizzare le opere fisiche di blindatura. E una seconda, 98
mila euro, per sistemare e mettere a norma gli impianti elettrici.
A fare gli onori di casa nella nuova Gran Guardia stata ieri l`assessore alla cultura Erminia Perbellini, visibilmente soddisfatta per l`obiettivo raggiunto. I lavori, realizzati in accordo con la Soprintendenza ai monumenti, interessano la sala polifunzionale al primo piano e i cinque saloni del piano nobile, per una superficie complessiva di 1.406 metri quadri. Sono state sostituite tutte le porte d`ingresso ai 933 metri quadri del piano nobile, con altrettante visivamente uguali ma blindate. E gli operai hanno aggiunto pesanti saracinesche anche ai due ingressi
al primo piano. Inoltre tutte le vetrate sono state blindate
con dei pannelli removibili in acciaio, dello spessore di 4 millimetri.
"Si tratta di interventi importanti, ma non dimentichiamo che l`intera struttura era stata ristrutturata e inaugurata nel 2001 e quindi gi in ottime condizioni. Tuttavia gli spazi che devono conservare le opere hanno bisogno continuamente di essere adeguati, secondo le nuove normative.
Fino a qualche anno fa non si badava molto a questi dettagli,
mentre ora sono fondamentali.
Come lo anche l`illuminazione o le temperature in cui devono essere conservati i quadri mentre sono esposti". I pannelli
blindati alle finestre svolgeranno infatti un duplice ruolo di sicurezza: uno attivo e uno passivo. Attivo nel preservare
le opere dalla luce del sole, impedendo di filtrare dalle grosse vetrate del piano nobile, come dalla grande e unica vetrata della sala polifunzionale.
Passivo invece contro il rischio di furti. A regolare l`impianto
di condizionamento, gi perfettamente funzionante, saranno invece di volta in volta e a seconda delle diverse esigenze, i curatori degli eventi, ospitati in futuro in Gran Guardia. Insieme ai lavori di blindatura dei saloni, statarifatta anche la pedana che permette l`accesso ai disabili, sul lato destro rispetto all`ingresso principale di via degli Alpini.
Tutto pronto, quindi, a norma e in regime di totale sicurezza.
Ora mancano solo le opere. Dopo il naufragio della mostra del Louvre, infatti, ancora non si sa quale sar il nuovo programma e che mostre verranno allestite nei nuovi saloni del palazzo. Il riserbo dell`assessore Perbellini sulle iniziative future totale. "Siamo ancora a fine agosto. I progetti in cantiere sono tanti ma parlarne ancora prematuro", spiega Perbellini che assicura, "il nostro obiettivo comunque quello di organizzare eventi che portino gente in citt. Iniziative di altro profilo ma in grado di interessare e coinvolgere anche la base dei cittadini.
Il nostro non e non vuole essere un target elitario". Categorico
invece il no-comment su una possibile futura collaborazione con Marco Goldin, l`organizzatore della mostra del Louvre poi sfumata. "Nonostante questo le iniziative e le mostre di alto profilo nei vari musei della citt ci sono state anche quest`anno. Totalmente
in linea con gli anni scorsi. Anzi, rispetto al 2006 sono state
due le mostre in pi, organizzate con il contributo della fondazione Cariverona", tiene comunque a precisare Perbellini.



news

16-07-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 16 luglio 2019

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

Archivio news