LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

VERONA - Gran Guardia pronta. Le mostre no
Ilaria Noro
L'Arena 29/08/2008

Detto, fatto. La Gran Guardia si rifatta il trucco a tempo di
record; dai primi di luglio e fino a qualche giorno fa. E ora
stata messa in sicurezza e adeguata ad ospitare le opere delle
future mostre che verranno organizzate nei saloni del Palazzo.
L`intervento costato complessivamente circa 450 mila euro. Cifra interamente stanziata dal Comune. Nello specifico, i lavori sono stati suddivisi in due fasi. La prima, 330 mila euro, in cui sono state realizzare le opere fisiche di blindatura. E una seconda, 98
mila euro, per sistemare e mettere a norma gli impianti elettrici.
A fare gli onori di casa nella nuova Gran Guardia stata ieri l`assessore alla cultura Erminia Perbellini, visibilmente soddisfatta per l`obiettivo raggiunto. I lavori, realizzati in accordo con la Soprintendenza ai monumenti, interessano la sala polifunzionale al primo piano e i cinque saloni del piano nobile, per una superficie complessiva di 1.406 metri quadri. Sono state sostituite tutte le porte d`ingresso ai 933 metri quadri del piano nobile, con altrettante visivamente uguali ma blindate. E gli operai hanno aggiunto pesanti saracinesche anche ai due ingressi
al primo piano. Inoltre tutte le vetrate sono state blindate
con dei pannelli removibili in acciaio, dello spessore di 4 millimetri.
"Si tratta di interventi importanti, ma non dimentichiamo che l`intera struttura era stata ristrutturata e inaugurata nel 2001 e quindi gi in ottime condizioni. Tuttavia gli spazi che devono conservare le opere hanno bisogno continuamente di essere adeguati, secondo le nuove normative.
Fino a qualche anno fa non si badava molto a questi dettagli,
mentre ora sono fondamentali.
Come lo anche l`illuminazione o le temperature in cui devono essere conservati i quadri mentre sono esposti". I pannelli
blindati alle finestre svolgeranno infatti un duplice ruolo di sicurezza: uno attivo e uno passivo. Attivo nel preservare
le opere dalla luce del sole, impedendo di filtrare dalle grosse vetrate del piano nobile, come dalla grande e unica vetrata della sala polifunzionale.
Passivo invece contro il rischio di furti. A regolare l`impianto
di condizionamento, gi perfettamente funzionante, saranno invece di volta in volta e a seconda delle diverse esigenze, i curatori degli eventi, ospitati in futuro in Gran Guardia. Insieme ai lavori di blindatura dei saloni, statarifatta anche la pedana che permette l`accesso ai disabili, sul lato destro rispetto all`ingresso principale di via degli Alpini.
Tutto pronto, quindi, a norma e in regime di totale sicurezza.
Ora mancano solo le opere. Dopo il naufragio della mostra del Louvre, infatti, ancora non si sa quale sar il nuovo programma e che mostre verranno allestite nei nuovi saloni del palazzo. Il riserbo dell`assessore Perbellini sulle iniziative future totale. "Siamo ancora a fine agosto. I progetti in cantiere sono tanti ma parlarne ancora prematuro", spiega Perbellini che assicura, "il nostro obiettivo comunque quello di organizzare eventi che portino gente in citt. Iniziative di altro profilo ma in grado di interessare e coinvolgere anche la base dei cittadini.
Il nostro non e non vuole essere un target elitario". Categorico
invece il no-comment su una possibile futura collaborazione con Marco Goldin, l`organizzatore della mostra del Louvre poi sfumata. "Nonostante questo le iniziative e le mostre di alto profilo nei vari musei della citt ci sono state anche quest`anno. Totalmente
in linea con gli anni scorsi. Anzi, rispetto al 2006 sono state
due le mostre in pi, organizzate con il contributo della fondazione Cariverona", tiene comunque a precisare Perbellini.



news

25-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news