LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Eolico a Scansano, guerra a colpi di diffida tra Biondi Santi e Regione
Francesca Padula
07 AGOSTO 2008, L'Unit



Sul parco eolico di Scansano si scatenata una guerra senza esclusione di colpi. Da una parte c il produttore vitivinicolo Jacopo Biondi Santi, proprietario del castello di Montep (dove nascono i grandi supertuscan e il Morellino di Scansano) a ridosso del quale stato costruito il parco eolico, dallaltra la Regione Toscana.
Che ha puntato molto sulle fonti di energia rinnovabile col Piano energetico regionale (Pier) approvato l8 luglio scorso. Dopo la bocciatura, da parte del Consiglio di Stato, del parco di Scansano, risalente al 25 luglio scorso, Biondi Santi chiede adesso limmediata demolizione e comunque rimozione di tutti gli impianti, comprese le torri e le pale . E lo fa con una diffida messa a punto dallavvocato Sandro Amorosino e inviata a Regione, Provincia di Grosseto e Comune di Scansano. Se questo non sar fatto entro30giorni - si legge nel testo della diffida - le amministrazioni in questione si renderanno responsabili dei reati di omissione di atti dovuti e violazione dellordine del giudice.
Lavvocato Amorosino non risparmia aspre critiche allassessore regionale allAmbiente, Anna Rita Bramerini, che dopo la sentenza del ConsigLio di Stato - si legge nel comunicato - aveva dichiarato che lautorizzazione al Parco avrebbe dovuto essere rinnovata per eliminare il vizio che ha portato al suo annullamento da parte del Tar, confermato dal Consiglio di Stato, ovvero quello relativo al monitoraggio dei volatili.
Le dichiarazioni dellassessore - dice Amorosino - sulla sentenza del Consiglio di Stato, che ha definitivamente annullato lautorizzazione del Parco eolico di Scansano, mostrano ignoranza della legge e manipolazione della realt. La Regione affida la replica a una nota della sua avvocatura. La Regione - si legge nel comunicato - respinge al mittente le critiche circa lignoranza della legge e, a maggior ragione, quelle di aver manipolato la realt. Non ci lasceremo intimidire da offese e minacce e proseguiremo nel nostro lavoro. Secondo le valutazioni regionali, il Consiglio si limitato ad annullare la procedura di verifica ambientale, ordinando alla Regione di eseguire la sentenza. Ci non significa che le torri eoliche vadano demolite, ma che le anomalie amministrative debbano essere sanate. In questa vicenda- prosegue la nota - ciascuno, e la Regione per prima, sta operando nel rispetto della legge e delle sentenze della magistratura. I ricorrenti facciano pure i loro passi legali, peraltro attesi. La Regione non ha ancora ricevuto alcuna diffida



news

16-07-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 16 luglio 2019

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

Archivio news