LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

FIRENZE - Nuovi Uffizi, Italia Nostra chiede lo stop ai lavori
Sonia Renzini
07 AGOSTO 2008, L'Unit





Lassociazione del patrimonio artistico critica sulla realizzazione delle scale a ponente del cortile
La soprintendente ai beni architettonici Paola Grifoni: lunico posto dove potevano essere fatte


unestate al cardiopalma per il progetto dei Nuovi Uffizi, partito in ritardo con diversi mesi rispetto allinizio dei lavori stabilito, ma poi andato avanti con una certa regolarit. Fino a ieri almeno. Quando giunta la notizia della richiesta di una pausa da parte di Italia Nostra ai responsabili del progetto. Dopo un sopralluogo nei cantieri effettuato il 29 luglio, tra gli altri anche dal presidente di Italia Nostra Giovanni Losavio, lassociazione per la tutela del patrimonio artistico fa appello ai responsabili del progetto di fermarsi per il tempo necessario a riflettere sulle sue possibili revisioni e miglioramenti.
Nel mirino i collegamenti verticali previsti allinterno del cortile della zona di ponente. Le opere compiute possono essere utilizzate per una soluzione leggera di scala autonoma e autosufficiente, idonea a evitare la trasformazione del cortile in uno spazio coperto intorno alledificio , si legge in una nota dellassociazione.
Tre in particolare i punti critici: due riguardano i blocchi dei nuovi collegamenti delle scale e degli ascensori (uno nel cortile dellala di ponente dietro la Loggia dei Lanzi, laltro nellala di levante, nella navata della chiesa romanica di San Pier Scheraggio), laltro la chiusura del vicolo dellOro per creare un collegamento tra il corpo degli Uffizi e il salone espositivo sotto la biblioteca Magliabechiana. Quel passaggio divide in due il vicolo medievale, continua la nota. Immediata la risposta della soprintendente ai beni architettonici di Firenze Paola Grifoni: Quel vicolo sempre stato diviso in due. Il punto o si vogliono gli Uffizi ampliati con adeguamenti funzionali e impiantistici oppure no. E aggiunge: A Italia Nostra abbiamo gi spiegato durante il sopralluogo i motivi e le scelte delle destinazioni, vedremo di dare ulteriori e adeguati chiarimenti appena possibile. Il punto che non ci sono altre destinazioni. Cercheremo di limare alcuni punti,male scale restano l perch era lunico posto dove si potevano fare. Aperture ci sono invece per quanto riguarda la chiusura del vicolo dellOro. Da un punto di vista estetico e funzionale la parte pi suscettibile di variazioni - continua Grifoni - non sar murato e verr rimesso in collegamento . Ma di ripensare il progetto non se ne parla. Oltretutto stato valutato e approvato da una commissione che ha riunito personaggi autorevolissimi in materia, tra cui lex soprintendente al Polo museale Antonio Paolucci .Non si sbilancia il direttore degli Uffizi Antonio Natali: Quello di Italia Nostra un punto di vista che riguarda le mie competenze solo perch ritarder i lavori.



news

23-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 23 giugno 2019

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

Archivio news