LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Capri, il Comune adotta la Certosa
Anna Maria Boniello
Il Mattino 21/1/2004

Il Consiglio comunale di Capri, luned scorso, ha approvato con lastensione del gruppo di minoranza, il programma di utilizzo della Certosa di San Giacomo. Si tratta di un dettagliato documento che sar trasmesso al ministero dei Beni e delle Attivit Culturali per il vaglio definitivo. Il progetto, portato avanti dall'assessore alla Cultura Salvatore Ciuccio prevede, oltre agli interventi di tipo strutturale, anche le linee da adottare per una gestione pubblica collegata ad un piano di utilizzo. questo l'ultimo passo per porre definitivamente la parola fine a una questione che va avanti da anni. Gi in un incontro a Roma con il ministro Giuliano Urbani, lamministrazione di Capri aveva messo a punto un iter burocratico per avviare la formale richiesta di affidamento da parte del Comune per un piano di utilizzo organico del complesso monumentale. In pochi mesi gli uffici dell'assessorato alla Cultura e dei monumenti hanno completato gli atti e luned il progetto di massima stato, appunto, approvato dal Consiglio.
Lassemblea ha deciso di demandare alla giunta il compito di corredare il programma per uno studio di fattibilit e quadro economico e di richiedere inoltre al Ministero la gestione della Certosa attraverso la supervisione dello stesso Ministero.
Il piano - dice lassessore alla Cultura Salvatore Ciuccio - un primo progetto di massima e presto sar ampliato ed approfondito nei dettagli. Abbiamo gi avviato contatti con la Federculture, cio la federazione nazionale dei servizi pubblici su cultura, turismo, sport e tempo libero che si occupa della promozione e dellesecuzione di iniziative analoghe alla nostra che oggi vengono realizzati sullintero teritorio nazionale. Il nostro obiettivo quello di rivitalizzare il complesso che si presenta oggi come una struttura abbandonata e non utilizzata. Il Comune, attraverso la gestione pubblica sotto la supervisione del Ministero e attraverso la collaborazione della Regione e delle Soprintendenze - conclude lassessore - vuole giungere presto a un grande polo culturale che possa finalmente essere messo a disposizione di Capri, dei capresi e dellintera comunit mondiale.
Intorno alla Certosa di San Giacomo, uno dei pi antichi monumenti dell'isola, costruita nel 1363 dal nobile caprese e consigliere personale della regina Giovanna D'Angi, il conte Giacomo Arcucci, per secoli ha ruotato gran parte della storia e della vita dell'isola. Le proposte dell'Amministrazione comunale prevedono al suo interno di un museo archeologico artistico e storico, una scuola di restauro ed un Istituto Superiore del Turismo, un archivio storico e monumentale dell'isola,il polo artigianale caprese, il laboratorio teatrale di scuola e danza, lorto botanico nel giardino che affaccia sui Faraglioni alle spalle del complesso e, infine, una serie di eventi culturali, spettacoli e convegni di alto livello.



news

17-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news