LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

FRIULI VENEZIA GIULIA AQULEIA - Bondi: pronto un piano nazionale per Aquileia
GIUSEPPE CORDIOLI
MessaggeroVeneto, 28 luglio 2008

Sono ad Aquileia per conoscere meglio il funzionamento della Fondazione, che secondo me un modello virtuoso, da esportare nel resto del Paese per aiutarlo e sostenerlo negli sforzi che si stanno compiendo, attraverso la collaborazione tra i diversi enti istituzionali per valorizzare al massimo il patrimonio culturale dell'Italia. Cos ha sintetizzato lo scopo della sua visita il ministro per i Beni culturali Sandro Bondi. Intenso il programma della sua giornata in Friuli, cominciata in perfetto orario, con la visita al museo archeologico. Ad accogliere il ministro c'erano i parlamentari Isidoro Gottardo e Carlo Monai, gli assessori regionale Roberto Molinaro e Vanni Lenna, quello provinciale Franco Mattiussi, il sindaco (che anche presidente della Fondazione di Aquileia), Alviano Scarel, il presidente della Commissione cultura del consiglio regionale Piero Camber, e numerosi altri consiglieri regionali e i sindaci di Cividale Attilio Vuga e quello di Moggio Udinese, Ezio De Toni. Con loro anche il primo cittadino di Gorizia, Ettore Romoli.
Ad accompagnare il ministro nella breve ma interessante visita al museo archeologico stata la direttrice, Franca Maselli Scotti, la quale ha illustrato all'illustre ospite le varie sale mentre mentre stato l'arcivescovo di Gorizia, monsi-gnor Dino De Antoni, a guidare il ministro alla scoperta della Basilica patriarcale.
Incontrando poi i giornalisti il ministro Bondi ha ribadito le linee guida del suo mandato. La tutela dei beni - ha spiegato - giusto che rimanga in capo allo Stato attraverso il ministero e i suoi dipartimenti, ma la valorizzazione dei siti cosa che vogliamo facciano le istituzioni locali ai vari livelli. Si tratta anche di legare questa azione con la promozione turistica delle singole realt. Esperienza che deve essere presa a modello in quello che viene definito "il nuovo federalismo": II federalismo di cui tanto si parla in questi mesi innanzitutto la collaborazione e la cooperazione tra i diversi livelli istituzionali del paese, a partire dalle cento citt storiche d'Italia - ha ribadito Bondi -. Non c' altra scelta alla collaborazione. Si tratta di governare il Paese e pertanto la collaborazione e cooperazione necessaria perch corrisponde con la realt storica della nostra nazione.
Il ministro ha poi ricordato di aver gi incaricato i tecnici del suo dicastero che, gi nelle prossime settimane, elaboreranno un "piano nazionale" dei siti pi importanti da finanziare, tra i quali spiccano Aquileia e Pompei.
Ci sono 20 milioni di euro, in pratica il 50 per cento dei fondi di Arcus (l'agenzia interministeriale tra i dicasteri dei Beni culturali e delle Infrastrutture) a disposizione e proprio perch vogliamo evitare i "contributi a pioggia" come spesso accadeva in precedenza intendiamo focalizzare il nostro intervento su cose da fare in siti importanti. Anche perch in passato - ha aggiunto - alcuni importanti finanziamenti sono stati concessi a realt che poi non hanno saputo neppure spendere. E questo che volgiamo evitare.
Il ministro ha varie volte ribadito la necessit di cambiare i metodi puntando sulla promozione, dopo aver lavorato per molti anni per la conservazione e la tutela del patrimonio archeologico ed artistico del Paese.



news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news