LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

LIGURIA - Carlo Felice, ecco il commissario
AVA ZUNINO
VENERD, 25 LUGLIO 2008 la Repubblica - Genova



Il teatro

Il ministero attiva la procedura: probabile la scelta di Ferrazza. Ma ora esplode la grana Di Benedetto


Il Ministero dei Beni Culturali ieri pomeriggio ha annunciato che il teatro lirico Carlo Felice avr un commissario: il nome sar indicato entro cinque giorni. Dunque, entro marted. Lannuncio non migliora un clima di scontro attorno al teatro, come testimoniano ancora le ultime battute di ieri che sembrano annunciare come la vicenda sia tuttaltro che chiusa. Il sindaco Marta Vincenzi, parlando dellepilogo in vista per le vicende del teatro lirico, ha detto: Come succede nelle aziende, il ruolo del sovrintendente si esaurito. Il sovrintendente dimissionario. Lui, Gennaro Di Benedetto che ha un contratto che lo lega al Carlo Felice fino ad ottobre del 2010, replica: Dimissioni non ne ho mai date. Non aggiunge altro, ma chi lo conosce pronto a giurare che cercher fino allultimo di difendere il lavoro che ha svolto dentro al teatro. Il che tradotto in parole semplici potrebbe anche significare una causa per "ingiusto licenziamento", o qualcosa del genere. Lo scambio di battute tra Vincenzi e Di Benedetto avvenuto a distanza, ieri, quando tutti e due sono stati interpellati dai giornalisti nel tentativo di mettere in chiaro una vicenda in cui ogni giorno si aprono nuovi capitoli. Un punto fermo lo ha messo il ministero dei Beni Culturali che avrebbe spedito a ciascuno dei nove consiglieri di amministrazione del Carlo Felice una lettera in cui annuncia di aver avviato le procedure di commissariamento che di conseguenza li fanno decadere dallincarico. Lunico nome di commissario che continua a circolare quello del presidente dei teatri di prosa italiani, Giuseppe Ferrazza.



Il sindaco ieri ha parlato di quanto accaduto nella seduta di consiglio di amministrazione del lirico mercoled sera. Parlando del commissariamento ha spiegato: Io non lho mai chiesto direttamente. Ho detto che abbiamo bisogno che il ministero colga la drammaticit della crisi e la disponibilit di gran parte del consiglio di amministrazione pu consentire di arrivare a questo. Una soluzione che non sar indolore come Vincenzi aveva sperato. Aveva cercato un accordo con il sovrintendente Di Benedetto, che forse si sarebbe potuto anche perfezionare, se il teatro gli avesse riconosciuto una buonuscita per i due anni e qualche mese che ancora mancano alla scadenza del suo mandato. Trecentomila euro. Solo che quando il sindaco ha fatto la proposta ai consiglieri di amministrazione, questi hanno chiesto una verifica tecnica, per essere sicuri che la spesa potesse superare lesame della Corte dei Conti. E scongiurare il rischio di essere chiamati a rispondere, e a rimborsare, una spesa non giudicata legittima.
Eravamo molto avanti - ha detto il sindaco - ma il consiglio damministrazione ha chiesto controlli perch possono insorgere problemi con la Corte dei Conti. A questo punto la maggioranza del consiglio disposta a dimettersi. Il teatro fatto di persone che hanno bisogno di relazioni forti, vanno capiti i meccanismi interni altrimenti non funziona pi niente. Di Benedetto, invece, avrebbe confidato agli amici di non aver intavolato alcun tipo di accordo. Dunque, neppure su questo si registrano convergenze.
La parte del consiglio di amministrazione della Fondazione del Carlo Felice che si era dichiarata disponibile alle dimissioni costituita da quattro dei cinque consiglieri presenti: il sindaco Vincenzi, Luigi Picena, Rosellina Archinto, Alessandro Repetto, Mario Menini. Questultimo uscito al momento del voto sulla disponibilit alle dimissioni e apre una polemica, come si legge nellarticolo a fianco. Su nove consiglieri, quattro hanno dato la disponibilit alle dimissioni. Ma il commissariamento azzera lintero Consiglio, anche se non cancella le polemiche che gi da oggi minacciano di inasprirsi.



news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news