LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CASSINO Sono ancora le tematiche urbanistiche a monopolizzare il dibattito politico cittadino.
14/07/2008

Dopo la lunga discussione sulle 474 osservazioni al Piano Regolatore Generale, terminata la scorsa settimana, questa volta le opposte fazioni politiche si confronteranno sul Piano Territoriale Paesistico Regionale adottato dalla Giunta Regionale esattamente un anno fa.

Domani alle 18 si terr la prima commissione urbanistica sull'argomento che dovr procedere alla ratifica delle osservazioni presentate da soggetti interessati e alla formulazione di proprie osservazioni. Il Piano Territoriale adottato dalla Regione - afferma il presidente della commissione, Modesto Della Rosa - non tiene affatto conto della realt del territorio.
Basti pensare che prevede una fascia di rispetto di ben 100 metri lungo la statale Casilina; un limite che andrebbe di fatto ad affossare tutto il commercio che insiste lungo questa strada, non solo a Cassino, da Roma fino a San Vittore del Lazio, e che rappresenta una risorsa economica non indifferente per tutti i comuni che insistono lungo di essa. Per questo, ritengo sia opportuno che oltre ai cittadini interessati anche il Comune proponga le sue osservazioni". Il nuovo Piano, in sostituzione dei 29 piani esistenti, rappresenta lo strumento di pianificazione territoriale in ambito regionale e fissa i nuovi criteri per la salvaguardia e tutela del territorio. Infatti - spiega l'assessore all'Urbanistica Giuseppe Sebastianelli - esso prevede e regola i vincoli ambientali e paesaggistici, come, ad esempio, quelli riguardanti le fasce lungo i corsi d'acqua. I cittadini interessati hanno potuto esaminare gli elaborati, per 90 giorni a partire dallo scorso 13 febbraio e produrre una serie di osservazioni".
Intanto non si sono ancora spente le polemiche circa le modalit decise dalla maggioranza di esaminare e votare le osservazioni al Piano Regolatore. Nei prossimi giorni gli esponenti della minoranza si riuniranno per decidere quali iniziative intraprendere per tentare di annullare le delibere del consiglio comunale con cui sono state licenziate le single osservazioni. Probabile i ricorsi sia al Prefetto in via amministrativa per denunciare la lesione delle prerogative dei consiglieri e sia al Tar sulla legittimit delle decisioni assunte.
Vai alla homepage



news

25-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 giugno 2019

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

Archivio news