LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CAMPANIA - Bondi, inchiesta su Terrae Motus
Il Mattino 03/07/2008

Fabrizio Coscia Fate presto, allora come ora. Abbandonata a se stessa, inaccessibile, smembrata, impolverata, con pezzi accatastati negli angoli: quel che resta di una collezione darte unica al mondo, Terrae Motus, ispirata e voluta dal gallerista napoletano Lucio Amelio allindomani del sisma che colp la Campania il 23 novembre 1980, per contrapporre lenergia dellarte a quella scatenata dalla Terra. Ora interverr il ministro per i Beni e le attivit culturali, Sandro Bondi: ha predisposto unattenta verifica sulla situazione denunciata dal Corriere della Sera e si impegna a visitare la collezione per constatare di persona. Intanto precisa che se tutto dovesse essere vero, la causa non pu essere imputata alla diminuzione di fondi. Ed una replica a quanto aveva affermato il soprintendente per i Beni Architettonici e per il Paesaggio di Caserta, Enrico Guglielmo, lamentandosi dei tagli: Il ministero ci d 300 mila euro per conservare la Reggia, meno della met di sette anni fa. Si pensi solo alla manutenzione del parco e dei continui restauri. La mostra non abbandonata. - sottolinea comunque Guglielmo - momentaneamente chiusa per mancanza di personale e per problemi legati alle spese minime di manutenzione. Ci non toglie che la situazione di Terrae Motus vada risolta. Resta lo scenario di una collezione dal valore - artistico, civile ed economico - inestimabile, con pi di settanta opere di artisti come Andy Warhol, Joseph Beuys, Keith Haring, Jannis Kounellis, Nino Longobardi, Robert Mapplethorpe, Anselm Kiefer, Michelangelo Pistoletto e tanti altri che oggi si trova in mezzo ai detriti e alla polvere, quasi fosse stata colpita, per doloroso contrappasso, da un altro terremoto, quello provocato dallincuria e dalla disattenzione. Cos il celebre grido dallarme immortalato da Andy Warhol nelle tre grandi serigrafie, ripreso dalla prima pagina del Mattino, e che stato lemblema della collezione, riecheggia ancora drammaticamente attuale. Del resto, un destino di precariet sembra legato fin dallinizio al progetto artistico di Amelio: dalla sua morte stato un lento declino, Purtroppo una situazione che va avanti da anni. - sottolinea Anna Amelio, sorella del gallerista, la quale con la Fondazione Lucio Amelio e in collaborazione con la Fondazione Mazzotta ha organizzato di recente a Milano la mostra Warhol-Beuys. Omaggio a Lucio Amelio - Da quando ha in custodia la mostra la Reggia di Caserta non lha mai valorizzata, n in termini di visibilit esterna, n come cura interna. Come fondazione cerchiamo da tempo di trovare una via duscita, anche con una gestione comune, ma non abbiamo mai trovato finora una controparte disponibile. La notizia di quelle che sembra destinata a riaprire le polemiche di quanti da sempre hanno chiesto di spostare la mostra a Napoli. Antonio Spinosa, soprintendente al Polo museale, non commenta e comunica di aver inviato al riguardo una nota al ministero. Il problema nasce da un conflitto mai risolto a livello burocratico. - spiega Eduardo Cicelyn, direttore del Museo Madre e a suo tempo tra i collaboratori di Terrae Motus - Il legato testamentario di Lucio Amelio lascia la collezione alla Reggia di Caserta che, nonostante tutti gli sforzi dei vari soprintendenti, non la struttura adatta a valorizzare una mostra del genere, perch ha altre priorit e manca della necessaria specializzazione. Una soluzione possibile? Il Madre entro la fine dellanno destiner due sale del museo ad alcune opere della collezione, per costruire un ponte di collegamento, fatto anche di informazione e documentazione, con la Reggia. Guglielmo conferma: La destinazione della collezione sar quella del complesso della Flora, negli spazi delle ex scuderie, i cui lavori di restauro saranno terminati entro fine anno e dove sar allestito un museo di arte contemporanea, in sinergia con il Madre. In attesa che il ministero compia la sua verifica e prenda una sua decisione.



news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news