LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MARCIANA L ecomostro? Diventi un parcheggio
30-06-08, IL TIRRENO Piombino

Lecomostro di Procchio? Lasciamolo sottoterra. E la proposta di Legambiente dopo che lo scheletro sgangherato di quello che doveva diventare un centro servizi approdato sulle cronache nazionali, risultando tra gli otto scempi paesaggistici della Toscana. Legambiente sostiene che grazie alla manovra sullIci il Governo non ha pi i fondi per abbattere questi abusi, si cerca perci di trovare soluzioni meno impattanti, che riducano la superficie invasa dal cemento, dando respiro alle zone degradate. Umberto Mazzantini - responsabile di Legambiente per le isole minori - lancia una proposta che verrebbe incontro alle esigenze degli ambientalisti e degli investitori. Si potrebbe lasciare e terminare il parcheggio sotterraneo - spiega - e abbattere il pian terreno. Procchio ha davvero bisogno di posti auto, mentre credo che la crisi del mercato immobiliare non renda pi conveniente costruire 24 appartamenti. Al di l delle vicende giudiziarie ancora in corso, credo che il Comune di Marciana possa trovare il modo di ridurre la cubatura del progetto originario. Luigi Logi, sindaco di Marciana, non ci sta a farsi suggerire la soluzione da quel Cigno Verde che per primo us la parola ecomostro a proposito del progetto di Procchio, che insisteva, fuori da ogni logica, su una delle zone rosse post-alluvione del 2002. E davvero unespressione impropria, non giustificata dalla reale entit dellopera. E poi prima di parlare bisognerebbe conoscere bene largomento. Il Comune aveva gi ridotto la cubatura da 19000 a 7500 metri cubi, adesso che stata varata la concessione, non possiamo pi tornare indietro, rischieremmo una denuncia. E una vergogna che si scateni una polemica cos vasta su un condominio di 24 appartamenti, senza vedere che cosa sta succedendo negli altri Comuni. La questione giudiziaria un capitolo a parte su cui non voglio entrare. Logi non affatto convinto che limare il progetto originario sia un vantaggio per Procchio. Il bene di Procchio di terminare al pi presto il centro servizi cos come stato previsto, questo che vuole anche la maggior parte dei residenti. Se la Finanza e la Forestale, su ordine della magistratura, lotto ottobre 2003 non avessero messo i sigilli al cantiere, oltre agli appartamenti sarebbero stati realizzati 21 attivit commerciali, 5 magazzini, 56 posti auto privati, 160 posti pubblici. Invece, in attesa della conclusione del processo, che vede coinvolti i costruttori Franco Giusti e Fiorello Filippi, il procuratore livornese Germano Lamberti e lex prefetto Vincenzo Gallitto, accusati a vario titolo di corruzione, rimangono in piedi i pilastri del pian terreno, con i sotterranei che si allagano ogni volta che piove, costituendo una spina nel fianco che minaccia larmonia del golfo di Procchio. Elena Maestrini



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news