LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Bari. Il Museo archeologico, un mistero a cielo aperto
Bari Sera 26/6/2008

Sulla carta c' tutto: dal concorso aggiudicato, ai reperti Eppure i lavori sono ancora fermi

BARI - Un concorso di progettazione bandito e aggiudicato, una ricca collezione di reperti, sebbene smembrata tra la Provincia di Bari e la Soprintendenza, una struttura di prestigio disponibile, ma non adeguata: il Museo Archeologico di Bari ancora non c'. Il rischio che non ci sia ancora per molto tempo.
La bocciatura, da parte dei tecnici del Ministero dei Beni e delle Attivit Culturali, del progetto dello studio Mari, vincitore del concorso bandito dall'amministrazione provinciale, mina le fragili basi sulle quali si stava ricostituendo la volont di riaprire il Museo nell'ex-convento di Santa Scolastica, a Bari Vecchia.
Non manca solo una sede adeguata. Interrottasi, infatti, la proficua sinergia tra Provincia di Bari e Soprintendenza ai Beni Archeologici della Puglia, sia per motivi tecnici (la chiusura della sede storica del museo all'interno del Palazzo Ateneo nel 1994) che politici (la richiesta dell'amministrazione provinciale di restituzione della collezione di propriet nel 2001), oggi il "Museo Archeologico Provinciale" non dispone n di una direzione scientifica, n di un organico che ne possa consentire l'effettiva riapertura.
Su questi temi Citt Plurale e Cidi (Centro di iniziativa democratica degli insegnanti) intendono invitare la citt a riflettere, discutendone in un incontro con tecnici e pubblici amministratori gioved 26 giugno alle 17 al Fortino Sant'Antonio (piano terra).
Michele Laforgia e Clelia Iacobone di Citt Plurale Bari ne discutono con: il presidente della Provincia di Bari, Vincenzo Divella, che illustrer la strada che la sua amministrazione intende seguire per traghettare il Museo verso la riapertura (Quale la figura giuridica? Con quali risorse e soggetti? Con quale supervisione tecnico-scientifica?); Ludovico Solima, docente di Economia e gestione dei Beni e degli Enti Culturali della Seconda Universit di Napoli, esaminer gli aspetti tecnici e gestionali a partire dalla definizione dello scenario economico di riferimento (Quale la fattibilit economica? Come favorire il Fund raising?).
Esperti del settore, tecnici e cittadini sono invitati ad intervenire per riattivare un circolo virtuoso che permetta di restituire alla citt un pezzo importante della propria storia e della propria cultura. Enzo Velati del Cidi di Bari concluder i lavori dell'incontro.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news