LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

TOSCANA. CASTIGLIONE. Mostra evento nel museo Isidoro Falchi a Vetulonia
VENERD, 27 GIUGNO 2008 IL TIRRENO Pagina 5 - Grosseto



La Gloria delle Genti di Lidia

I visitatori potranno passeggiare nelle vie e dentro le antiche ville grazie al percorso multimediale Un novit in pi



Ancora una mostra-evento per il museo di Vetulonia questa estate e fino a novembre. Dal 5 luglio i locali dellIsidoro Falchi dellantica Vetlunia apriranno i battenti per ospitare la Gloria delle genti di Lidia, la storia di una citt tra Etruschi e Romani. Oltre 100 reperti, per vivere la quotidianit delle case, piazze, botteghe dellantica Vatl (si stima che potevano abitarci fra le 7 e le 14 mila persone) torneranno a Vetulonia, il suo luogo di origine, dopo 100 anni dagli scavi di Isidoro Falchi e rimasti nei magazzini custoditi dalla sovrintendenza dei Beni Archeologici della Toscana a Firenze. A presentare levento lassessore alla cultura di Castiglione nonch vice sindaco Sandra Mainetti, insieme alla direttrice del museo Falchi Simona Rafanelli, e Chiara Cichero, che curer una interessante iniziativa rivolta ai bambini, che potranno giocare allinterno del museo quando i genitori visiteranno la mostra. Linaugurazione, fissata per sabato 5 luglio, sar speciale anche questa: lappuntamento e nella zona degli scavi, dalle ore 18 proprio alle porte del paese, dove gli attori del Teatro studio di Grosseto introdurranno alla visita con uno spettacolo, per ricondurre lo spettatore alla vita e al clima dellantica Vetulonia nellet tarda Etrusca/Romana. Poi lapertura della mostra al museo. Lassessore Mainetti ha sottolineato le numerose novit: Presentare qualcosa di particolare sempre difficile per un museo ormai conosciuto a livello internazionale. Questanno abbiamo pensato di realizzare un percorso multimediale davanguardia con ambientazioni in 3 dimensioni. una sorta di sperimentazione, con la societ Teck-Vision di Roma che ha gi allestito una cosa simile a Paestum e Pompei. Lobiettivo quello di far catapultare il visitatore dentro la citt, come se la vivesse. La direttrice Simona Rafanelli, sempre entusiasta, ha spiegato i tre percorsi: Nel primo la riproduzione con un audio in italiano e inglese ci riporter indietro nel tempo, da come oggi Vetulonia a come era. Nel secondo percorso si apriranno le porte di un quartiere, quello di Poggiarello Renzetti, mentre nel terzo si potr visitare una Domus dellaristocrazia Romana. I filmati durerano circa un paio di minuti luno e saranno a ciclo continuo. Sempre a luglio ripartiranno anche le notti dellarcheologia con un intenso ciclo di conferenze.
Enrico Giovannelli



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news