LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

VERONA - Miracco e la politica culturale Verona, qualcosa non va
Corriere di Verona 25/06/2008

VERONA - Domani previsto a Roma l`incontro tra il governatore del Veneto Giancarlo Galan e il ministro a Beni e attivit culturali Sandro Bandi. Tra i temi da affrontare ci sar sicuramente il futuro della Fondazione Arena.
E qualcosa da dire - fa sapere Franco Miracco, portavoce del governatore che segue le politiche culturali della Regione
- ce l`avremo di sicuro.
Come risaputo, Venezia non ha gradito affatto le scelte compiute dal sindaco Flavio Tosi nel comparto culturale, prime fra tutte la riorganizzazione dell`ex ente lirico e la mostra, poi cancellata,
di Marco Goldin. Mi pare dice Miracco - che il repertorio offerto dal nuovo sovrintendente Francesco Girondini sia quello di Claudio Orazi. Le polemiche con quest`ultimo le definirei semplicemnte
fuori luogo. E` vero che la Fondazione Arena ha un buco milionario, ma mi permetto di dire che non solo colpa di Orazi. Inoltre, dal resoconto numerico delle "prime" delle opere in cartellone ho notato che c` stato un calo di presenze. E Orazi, adesso, non c` pi.
Ma a preoccupare Miracco non solo l`ente pi importante, e non solo dal punto di vista culturale, di Verona. E` la situazione di Verona in generale a destare un po` di apprensione, argomenta il portavoce di Galan. E per spiegare il suo stato d`animo, Miracco
porta l`esempio di quanto accaduto sabato scorso nella basilica di San Zeno , ove di celebrava la prima tappa di Giardini del tempo, un progetto d`incontro tra l`arte antica e quella contemporanea attraverso i luoghi del sacro.
A San Zeno - denuncia Miracco - abbiamo trovato il deserto.
Ma non tanto per il pubblico, che era presente e partecipe. Quanto piuttosto per l`assenza della Chiesa veronese.
E la cosa, mi sento in dovere di sottolinearlo, mi ha sorpreso amaramente. In tre anni, tanti sono quelli in cui questa iniziativa gira per il Veneto, non mi era mai capitata una cosa simile. E pensare che l`appuntamento era stato pubblicizzato, sia attaverso articoli di giornale, sia con inserzioni mirate.
Da qui il grido di allarme di Miracco, figlio di una preoccupazione culturale che non vuole essere fine a se
stessa. C` da riflettere spiega - su quanto sta accadendo
a Verona. Bisogna stare assieme perch c` qualcosa che non va come dovrebbe andare. Verona non di sicuro una citt in mano ai barbari e, anzi, ricca di attivit culturali, portate avanti anche in collaborazione con la Regione. Ma c` una lontananza,
anche delle istituzioni, sulla quale opportuno riflettere
prima che sia troppo tardi.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news