LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA Regione, sanzioni ai burocrati lenti
MASSIMO LORELLO
GIOVED, 26 GIUGNO 2008 LA REPUBBLICA Pagina V - Palermo


S della giunta al disegno di legge anti fannulloni e alla riforma degli assessorati



Misure fino al licenziamento per chi ritarda lesame delle pratiche
Proroga di sei mesi per il servizio 118 gestito dalla Croce rossa

Proroga di sei mesi della convenzione con la Croce rossa per la gestione del 118, riordino delle competenze degli assessorati, riorganizzazione della burocrazia con il licenziamento dei "fannulloni". E ancora: assunzione di un familiare per ognuna delle vittime della tragedia di Mineo e ratifica dellaccordo di programma quadro che sblocca 191 milioni per gli interporti di Catania e Termini Imerese. Lungo lelenco dei provvedimenti, soprattutto disegni di legge, approvati dalla giunta regionale alla sua seconda convocazione dopo la nomina degli assessori. Protagonisti soprattutto i due magistrati in aspettativa entrati nellesecutivo di Raffaele Lombardo.
Massimo Russo, assessore alla Sanit, ha presentato un ddl che prevede la proroga di sei mesi (rinnovabile per altri sei) della convenzione stipulata con la Croce rossa per il 118, servizio che nel giorno di un paio danni ha messo assieme 3.200 autisti soccorritori. Lassessore Russo promette adesso il blocco assoluto di nuove assunzioni che possano pesare sulle casse regionali, ladozione di procedure di tipo pubblico per acquisto di beni e servizi e lobbligo di comunicazione del piano dei costi: La proroga - dice Russo - si rende necessaria in considerazione della rilevanza sociale del 118 e, inoltre, permette di salvaguardare la posizione lavorativa degli addetti al servizio, gi molto preoccupati per i temuti licenziamenti. In attesa che il ddl venga approvato, verr comunque garantita la continuit del servizio a partire dal primo luglio.
Lassessore alla Presidenza Giovanni Ilarda ha invece sottoposto allapprovazione della giunta il ddl sullo snellimento della burocrazia che prevede limposizione di precisi vincoli temporali per la definizione di pratiche e procedure, lindicazione dei tempi di rilascio dei pareri, la generalizzazione dellistituto del silenzio assenso e del ricorso allautocertificazione (salvo eccezioni tassative), indennizzi a carico dellamministrazione in caso di mancato rispetto dei termini e sanzioni disciplinari per il dipendente responsabile del procedimento, nonch valutazioni negative per i dirigenti responsabili.
In caso di inottemperanza alle disposizioni di legge - sottolinea Ilarda - lo schema del ddl contempla anche la previsione dei casi che portano al licenziamento del dipendente e laccelerazione dei tempi per il procedimento finalizzato al licenziamento. Adesso saranno gli altri componenti della giunta a dovere presentare le loro eventuali osservazioni al testo.
Lassessore alla Presidenza ha anche fatto approvare un ddl che riforma la struttura del governo regionale abolendo il suo stesso assessorato. I dicasteri regionali saranno sempre dodici ma cambieranno le competenze. Previsto un assessorato unico per beni culturali e turismo e laccorpamento dellistruzione con la formazione e il lavoro. I nuovi assessorati dovrebbero dunque essere: Economia e finanze; Autonomie locali e i rapporti istituzionali; Risorse agricole e alimentari; Attivit produttive; Salute: Istruzione, formazione e del lavoro; Famiglia e politiche sociali; Ambiente e foreste; Beni culturali, turismo e sport; Funzione pubblica e innovazione tecnologica; Infrastrutture e mobilit; Servizi di pubblica utilit. La nuova struttura di governo, una volta approvata la legge, dovrebbe divenire operativa dal primo gennaio del 2009.
Lesecutivo guidato da Raffaele Lombardo ha anche ratificato il secondo accordo di programma quadro per il trasporto delle merci e la logistica sbloccando risorse per un valore complessivo di 191 milioni di euro: 113 milioni andranno allinterporto Catania Bicocca, 78 milioni a Termini Imerese. Questo passaggio d il via libera al ai primi due lotti dellinfrastruttura etnea.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news