LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

LECCE - Paesaggi e citt: vincoli e competenze
Alfredo ANCORA
Nuovo Quotidiano Puglia 23/06/2008

Nuove competenze sul nullaosta paesaggistico e procedure
per ottenerlo; alberi secolari, come gli ulivi o le querce vallonee, sottoposte a vincolo paesaggistico dal nuovo codice dei beni culturali; i centri storici delle citt non pi oggetto solo di vincoli urbanistici, ma anche paesaggistici.
Saranno questi alcuni degli argomenti, di estrema attualit,
che saranno discussi nel convegno che si terr oggi, ore 16.30, presso le sale di Palazzo Turrisi a Lecce ed organizzato
dalla Camera amministrativa distrettuale di Lecce, Brindisi e
Taranto e dagli Ordini degli Ingegneri e degli Architetti di Lecce. Si parler delle nuove norme introdotte dal codice che
stanno portando molti cambiamenti nel settore urbanistico e
delle tutele paesaggistiche. In particolare - afferma l`avvocato
Pietro Quinto, presidente della Camera amministrativa distrettuale sul rilascio dei nulla osta paesaggistici oggi, che siamo
in regime transitorio, c` molta confusione. Infatti prima
dell`entrata in vigore del codice il nulla osta veniva rilasciato
dal Comune e la Soprintendenza dei Beni Culturali aveva poi
60 giorni di tempo, dalla data di ricevimento, per eventualmente
annullarlo. Ora invece il Comune deve mandare preventivamente
il progetto alla Soprintendenza che deve esprimere un parere obbligatorio e vincolante. Quindi la centralit in fatto di nullaosta paesaggistici tornata nelle mani dello Stato.
Ma ci si chiede quale dei due, fra Stato e Comune, debba
poi effettivamente rilasciare il nullaosta. Le norme transitorie
hanno creato degli equivoci, al punto che il ministero ha dovuto
adottare una norma interpretativa delle norme transitorie. Ma
resta l`equivoco delle norme transitorie che, dal 24 aprile
scorso, impediscono ai dirigenti comunali di rilasciare tranquillamente il nulla osta senza il parere vincolante della Soprintendenza, mentre il nuovo sistema a regime dovrebbe entrare in vigore solo dal 1 gennaio prossimo.
Insomma, in questa confusione, tutti i Comuni sono fermi.
Nel codice sono state introdotte due nuove figure che vanno
tutelate dal punto di vista paesaggistico. E sono gli alberi secolari (la Regione Puglia ha gi fatto una legge in proposito) ed i centri storici, finora considerati solo dal punto di vista urbanistico, mentre oggi possono essere vincolati paesaggisticamente.
Da questo punto di vista Lecce fortunata - continua l`avvocato
Quinto - perch ha ancora un centro storico vivo, con la sua identit. Ma su un crinale pericoloso: se tutti i suoi eserci-
zi e negozi dovessero diventare pub e ristoranti, diventerebbe
una disneyland. Il vincolo paesaggistico l`ultimo scudo per
frenare questa deriva. La proposta di vincolo sui centri storici
nelle mani dello Stato e delle Regioni.
Al convegno parteciperanno, oltre ai presidenti degli enti organizzatori, cio Quinto per gli avvocati, Enrico Ampolo per
gli Architetti e Daniele De Fabrizio per gli ingegneri, anche
Paolo Carpentieri, consigliere del Tar di Napoli e vice capo
dell`Ufficio legislativo del ministero dei Beni Culturali; Ruggero
Martinez, sovrintendente regionale dei Beni Culturali; Attilio
Maurano sovrintendente delle Province di Lecce, Brindisi e
Taranto; l`assessore regionale all`Urbanistica Angela Barbanente.
Sono previsti gli interventi dell`avvocato Francesco Baldassarre,
dell`architetto Raffaele Guido e dell`ingegnere Claudio Conversano, componente del Comitato urbanistico regionale.



news

18-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 NOVEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news