LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

LAZIO - Ecomostri, va male nel sud pontino
Francesca Di Nora
Il Tempo (Latina) 25/06/2008

Il rapporto Mare Monstrum 2008, con il quale Legambiente, grazie al lavoro di monitoraggio svolto da Goletta verde, fornisce dati circa i danni relativi all`ambiente marino e costiero, non salva i centri del sud pontino e punta, l`indice contro amministratori,
imprenditori e societ che avrebbero contribuito a realizzare ecomostri.
Prima bocciatura per l`isola di Ponza, nella quale l`associazione ha rilevato la dilagante presenza di cemento illegale. Risale a maggio scorso infatti l`ultimo intervento per abusivismo edilizio che ha portato a ventidue denunce, al
sequestro di otto immobili e sei aree ricavate dallo sbancamento di rocce e terreni dell`isola. Legambiente, riferendosi a Ponza,
non dimentica di mettere l`accento anche sugli scarichi a cielo aperto in localit Cala Cavone e nell`area di Cala Cecata, ma anche della palude di olio in zona.
Cala Dell`Acqua; sottolinea inoltre la staticit che si registra sulla discarica temporanea a Ghiaia di Luna e sulla presenza dell`inquinante centrale elettrica, alimentata a gasolio presente
nel pieno centro dell`isola.
A Gaeta, lungo la Flacca, nel Parco Riviera di Ulisse, l`immobiliare Vertulasia sta realizzando un complesso residenziale di circa quindici ettari, nonostante la diffida di inizio lavori
emessa dal Comune. Si tratta di lavori che consistono nella variazione di volumetrie degli ambienti e in un nuovo fabbricato in muratura e pietra di 120 metri quadrati e un altro di 192
metri quadrati con una scala di cemento armato per accedere al mare, con conseguente distruzione di una vasta area di macchia
mediterranea. E sempre a Gaeta l`hotel Summit, dice Legambiente nel suo rapporto, un ecomostro legalizzato.
Il progetto iniziale era di un ristorantino, ma dopo richieste di modifiche varie, interruzioni viene costruito l`albergo che grazie al pagamento di una sanatoria pienamente legale.
A Fondi, invece, era stato costruito quello che stato definito il pi grande ecomostro del Lazio, l`Isola dei Ciurli. Si trattava di 38mila metri cubi, ossia 21 villette abbattute nel dicembre
del 2007 quando il Comune intervenuto a seguito delle ripetute sollecitazioni di Legambiente e Regione Lazio. Sempre a
Fondi il campeggio Holiday Village, sorto negli anni `70 come campeggio, sarebbe diventato una vera e propria lottizzazione abusiva su terreno demaniale. Il complesso sembra non abbia
mai ottenuto l`autorizzazione della Soprintendenza.
Sabaudia stata, poi, destinataria di un provvedimento richiesto dagli uomini del Nucleo investigativo di polizia ambientale e forestale di Latina per il sequestro di 12 villette in via
Biancamano. Sigilli dovuti a costruzioni assolutamente
irregolari rispetto alle concessioni edilizie rilasciate.
Tra le violazioni principali registrate dall`associazione in tutta Italia il cemento rappresenta il peggior nemico del mare.
Sono cinquemila le denunce elevate solo nel 2007 per abusi edilizi, con 1.399 sequestri su un totale di quattromila infrazioni. Il business del mattone non avrebbe, quindi, rivali e
non solo per la realizzazione di case di villeggiatura, ma anche per strutture alberghiere, parcheggi e finanche porti. Tenendo, per, in considerazione anche inquinamento, pesca di frodo, infrazione al codice della navigazione, sono 14.315 le infrazioni registrate. Gli illeciti sul fronte degli scarichi sarebbe aumentato del quarantadue per cento dal 2006 al 2007;
mentre per quanto riguarda i fiumi sono sempre meno i fiumi che arrivano alla foce con acqua pulita.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news