LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

VERONA Arena, basta vincoli per le serate
Alessio Corazza
Corriere di Verona, 22 giugno 2008

Flavio Tosi vuole avere mano libera sull'uso dell'Arena. Gli dicano il periodo in cui deve restare chiusa: per il resto, piena autonomia per il Comune di decidere come utilizzare l'anfiteatro, senza pi la gabbia del numero di serate fisso da concordare con la soprintendenza. Siamo stanchi di elemosinare le cinque serate in pi che poi per gentile concessione del monarca ci vengono concesse - dice il sindaco -. Non una critica al singolo ma al sistema. I sindaci non sono degli sprovveduti e sono in grado di gestire in piena libert la situazione. Vogliamo che ci dicano il pe-
riodo in cui possiamo utilizzare l'Arena, ma che non ci fissino il tetto delle serate. E' interesse di tutti.
Tosi ha spiegato la sua posizione al ministro ai Beni Culturali Sandro Bondi nel loro incontro di venerd, prima dell'Aida. Il ministro ha poi rilasciato alle agenzie dichiarazioni accomodanti, in cui si detto possibilista su nuove modalit e tempisti-che di utilizzo dell'Arena. Ma il suo stato anche un richiamo alle soprintendenze che tutelano il patrimonio archeologico, con cui Tosi spesso entrato in aperta polemica (a partire dai quattro sassi che impediscono i lavori pubblici). Devono essere s custodi del nostro patrimonio storico e culturale, ma anche aperti allo spirito di collaborazione con i sindaci e gli enti locali, ha detto Bondi. Perch una sostanziale liberalizzazione dell'uso
dell'Arena passa per l'accordo con le soprintendenze; a settembre, Tosi aveva spuntato qualche serata in pi, ma aveva dovuto rinunciare alla rassegna dei presepi. Da allora cambiato per il governo e le prospettive sono diverse.
Non pu darci risposta subito - spiega Tosi - ma concettualmente ho riscontrato un'assonanza che mi fa essere fiducioso della riuscita del problema.
Particolarmente fiduciosa anche la senatrice Cinzia Bonfrisco, che ha parlato con Bondi prima e dopo l'incontro con Tosi. In particolare, rassicurante sulla posizione del ministro riguardo la mostra dei presepi, che quest'anno toccherebbe la 25esima edizione. Gli abbiamo anche mostrato in Arena dove viene allestita - spiega Bonfrisco - ne ha potuto constatare la grande fruibilit. Nell'incontro, racconta Bonfrisco, si accennato anche ai finanziamenti. Stanno valutando di escludere dal Fus la Scala di Milano e l'Accademia Santa Cecilia, per poter destinare maggiori risorse alle Fondazioni minori, come l'Arena, spiega la senatrice. Pi difficile da decifrare invece il prossimo vertice a Roma l'u luglio, che riunir Tosi e il direttore del Louvre Henry Loyrette, per la prima volta a faccia a faccia dopo l'annullamento improvviso della mostra con i quadri del museo parigino alla Gran Guardia Le aspettative? Non recuperare la mostra - dice Bonfrisco - ma puntare ad una riapertura concreta di rapporti. Bondi gioved incontrer anche Giancarlo Galan che della (fallita) mostra in Gran Guardia stato il pi autorevole detrattore.



news

09-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 9 NOVEMBRE 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news