LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

LUCCA. S. Anna si mobilita per fermare la cementificazione di via Einaudi
MARTED, 24 GIUGNO 2008 IL TIRRENO Pagina 5 - Lucca



Molti residenti in consiglio dove si discute il progetto



arrivato il momento per lamministrazione comunale e il sindaco Favilla di decidere sul futuro della citt e della sua politica urbanistica. Questa sera alle 20,30 in consiglio comunale si decider se andare avanti con la cementificazione per migliaia di metri cubi del parco di S. Anna in viale Einaudi. Allassise parteciper una numerosa delegazione di abitanti del quartiere che si raduneranno alle 20,15 nel piazzale della chiesa a S. Anna e alle 20,30 in piazza della Misericordia.
I residenti riuniti nellAssociazione Parco di S. Anna si chiedono come mai di fronte ad un procedimento non ancora completato e viziato da numerose illegittimit il consiglio comunale dovrebbe procedere con la sua approvazione, abdicando al suo ruolo ed alle sue prerogative politiche ed amministrative, sostenendo che sui consiglieri comunali che voterebbero a favore del mega progetto di via Einaudi, potrebbe ricadere la responsabilit morale, politica e amministrativa della mancata revoca di un procedimento ancora aperto. LAssociazione tiene a ricordare: I consiglieri comunali che non si adopereranno cautelativamente per lannullamento del piano attuativo terrebbero una condotta che la Corte dei Conti potrebbe giudicare scriteriata, avendo ricevuto tutti gli elementi di giudizio utili per valutare appieno la delicatezza della questione e le sue conseguenze senza ritorno. Lavvenuta adozione del piano attuativo non pone affatto il consiglio comunale di fronte ad un fatto ormai definitivamente compiuto.
Il progetto prevede costruzione di un distributore di benzina, due centri direzionali, multisala cinematografica, un albergo e un palazzo per appartamenti per migliaia di metri cubi. Se tale ipotesi si avverasse - dice Nicola Pardini coordinatore del circolo di S. Anna del Pd - avremmo una sorta di ecomostro che porterebbe danni, oltre che alla struttura urbanistica non di un quartiere, ma di tutta la citt, anche alla salute dei residenti e alleconomia. Basti pensare alle conseguenze per i negozi del centro storico e di S. Anna se lamministrazione comunale dicesse di s.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news