LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ARCUS - Tre Progetti per la cultura
Cristina Jucker, interv. a Arnaldo Sciarelli
Il Sole 24 Ore 21/06/2008

Quando stata costituita, nel 2004, aveva suscitato molte
speranze. Poi, per, Arcus, la Spapubblica che fa capo al ministero dell`Economia ma gestita dai Beni culturali e ha il
compito di sostenere progetti nel campo della cultura e dello
spettacolo, era stata pi volte criticata per scarsa trasparenza
e assenza di una programmazione chiara. Tanto da essere
commissariata. A marzo 2007 l`allora ministro Francesco Rutelli
nomin commissario straordinario Arnaldo Sciarelli, e
lo design quale presidente della societ. Sciarelli, napoletano,
proveniente dal mondo delle assicurazioni, in attesa di
conferma dal nuovo ministro Sandro Bondi. Nel frattempo
finalmente arrivato il regolamento per Arcus: il Consiglio di Stato ha dato il via libera, dopo aver ottenuto alcune modifiche
(si veda Il Sole-24 Ore del 3o aprile).
Dottor Sciarelli, quali le linee d`azione per Arcus?
Abbiamo migliorato la trasparenza inserendo nel sito web tutti i finanziamenti erogati da Arcus dall`origine a oggi.
Poi stiamo lavorando su tre progetti: il primo, gi avviato, una
convenzione con il Monte dei Paschi di Siena che consentir di raccogliere fondi per la cultura. in arrivo anche un piano di
lavoro sulla tutela dei beni culturali e infine stiamo studiando
la creazione di un`agenzia di rating perla valutazione del territorio italiano sotto il profilo culturale e artistico.
I fondi a disposizione a quanto ammontano?
Al momento sono quelli previsti dalla legge, cio il 3% della spesa per le infrastrutture. Ma tutto potr essere modificato:
il Governo che deve decidere.
La cosa importante che Arcus dovr attivare una sezione in
grado di canalizzare i fondi Ue, che il ministero dei Beni culturali non pu utilizzare. La societ deve avviare una seria attivit di fund raising, divenire un collettore per raccogliere finanziamenti diversi, in funzione della qualit dei progetti e del grado di fiducia del percettore.
L`onorevole Gabriella Carlucci ha detto recentemente in un`intervista al Sole-24 Ore che Arcus va rifondata, cercando
partner privati. Lei d`accordo?
Lo trovo giustissimo, e coerente con quanto Arcus ha iniziato
a fare, come la convenzione con Mps. Penso che la sua missione sia anche quella di capofila di raggruppamenti di finanziatori privati. Il problema offrire loro degli incentivi: negli Stati Uniti l`investimento privato in cultura un grandissimo business. Da noi, invece, difficile chiedere soldi.
Quali sono progetti di finanziamento in corso? Ci sono iniziative
anche per lo spettacolo dal vivo?
C` un decreto ministeriale all`esame della Corte dei conti.
Aspettiamo. Quanto allo spettacolo dal vivo, il nuovo regola-`
mento impone di intervenire solo quando l`attivit continuativa,
con ricadute sul territorio anche di natura socio-economica:
non ci saranno fondi per serate o manifestazioni spot.
Comunque, siamo in attesa delle decisioni che deve prendere
il ministro Bondi. Noi, nel frattempo, abbiamo contenuto al
massimo le spese e ridotto di oltre il 40% le consulenze. Anche
l`organico di Arcus sceso da undici a sette persone.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news