LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

VERONA - ex caserma Passalacqua, la soluzione alla sosta
Giorgia Cozzolino
Domenica 22 Giugno 2008, L'ARENA

CANTIERI. A causa dei molti lavori fermi, come in piazza Viviani, la carenza di posti auto diventa insostenibile. Allo studio un sistema di navette in attesa della tramvia



Il Comune vuole modificare il sistema dei parcheggi offrendo alternative concrete. Come lex caserma


Confido che con lintervento del ministro si sblocchino i lavori nei cantieri

ENRICO CORSI, ASSESSORE ALLA VIABILIT

La mancanza di parcheggi unautentica croce per sia per i residenti del centro storico che per quanti, per lavoro o diletto frequentano quotidianamente la citt. I posti auto sono inferiori in numero rispetto agli stessi residenti del centro, figuriamoci contando quanti arrivano in citt ogni giorno per recarsi nei negozi e negli uffici. In mancanza di un servizio pubblico pi veloce la citt aspetta nuovi parcheggi.
PASSALACQUA. Attendo dallassessore al Patrimonio, Daniele Polato, il via libera ad utilizzare la caserma Passalacqua, spiega Enrico Corsi, assessore alla Viabilit, un parcheggio da 800 posti a due passi dal centro e collegato con un bus navetta dovrebbe risolvere parte delle esigenze dei cittadini. E prosegue: Poi dovremo mettere in piedi le modifiche al sistema dei parcheggi in modo da scoraggiare larrivo in centro storico delle auto. Ma per farlo dobbiamo prima dare alternative plausibili.
E tra le iniziative che lamministrazione ha nel cassetto rispetto alle modalit di sosta, c lintenzione di garantire una sorta di franchigia sugli stalli blu, vale a dire, spiega Corsi, che stiamo pensando di introdurre la gratuit per i primi 15 minuti di sosta per agevolare gli acquisti veloci. Ma non tutto, lamministrazione pensa di riservare maggiori posti auto per i residenti e aumentare il prezzo del Verona Park per scoraggiare larrivo delle auto dentro le mura. Ipotesi che era stata annunciata anche dallassessore allambiente, Federico Sboarina, nei mesi scorsi come una delle possibilit per disincentivare luso dellauto contribuendo cos ad abbassare il livello di inquinamento atmosferico che, soprattutto nei mesi invernali, ammorba la citt.
CANTIERI BLOCCATI. Ma, ribadisce Corsi, prima necessario creare dei parcheggi pubblici allesterno della citt e procedere allo sblocco dei cantieri per i garage pertinenziali come quello di piazza Viviani, piazza Arditi e lungadige Capuleti. Cantieri che sono fermi da mesi a causa dei ritrovamenti storici emersi durante gli scavi. E da questo punto di vista, purtroppo, non ci sono grosse novit, ma a palazzo Barbieri e tra i costruttori si cerca di pensare positivo, confidando nella pressione che il ministro ai Beni e alle attivit culturali, Sandro Bondi, intender fare sulla sovrintendenza nazionale. Confido che essendo il direttore della sovrintendenza nazionale sottoposto al ministro Bondi, si possa risolvere la questione dei cantieri nelle prossime settimane.
PIAZZA POSTE. In piazza delle Poste, gli scavi per un altro parcheggio pertinenziale, anche questo ad opera della cooperativa Cangrande, ha assunto ormai le proporzioni di una odissea. La sovrintendenza ci ha indicato il punto preciso dove scavare per vedere se c oppure no la strada romana ipotizzata, spiega Campion, e noi abbiamo gi dato incarico a una ditta per fare i lavori tra la fine di giugno e linizio di luglio. Poi staremo a vedere. Insomma qualcosa si muove dopo quasi due anni di stop al cantiere. E sempre in piazza Viviani sono cominciati i lavori di scavo, si possono vedere anche dalle finestre al piano terra, per la creazione dei garage sotterranei in funzione del restauro del palazzo delle Poste da parte della ditta Matis di Milano. Scavi che, data la vicinanza con quelli della cooperativa di Campion, potrebbero rivelare altre sorprese.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news