LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

LIGURIA. URBANISTICA: Parte il park di corso Quadrio. Vincenzi: "Interessante il progetto Foce-Carignano"
ELENA ROSSELLI
22 giugno 2008, LA REPUBBLICA - Genova

Marina e Caravelle, la stagione dei parcheggi


Il sindaco: "Ora occorre verificare la fattibilit della rivoluzione intorno al DOria"



Partita doppia sul fronte parcheggi: due i progetti, luno quasi terminato, laltro ancora solo sulla carta che tentano di ridisegnare la viabilit e lurbanistica nel centro della citt.


Da una parte, il progetto dellarchitetto Mazzei, "Parcheggio Le Caravelle", che, gi approvato dalla II commissione del Municipio Medio Levante, trova consenso anche nelle parole del sindaco Marta Vincenzi: Ho grande attenzione nei confronti di tutto quello che proviene dai Municipi in quanto portatori delle istanze dei cittadini: lidea del park alle Caravelle di fatto mi trova daccordo anche se, in questa fase, bisogner studiarne le modalit di inserimento nel Piano Urbano della Mobilit e verificarne la reale esigenza in relazione al fatto che in zona esistono gi altri due parcheggi, quello di piazza della Vittoria e quello di Corte Lambruschini.

Dallaltra, la consegna, avvenuta ieri mattina, del primo lotto del "Marina Park", realizzato nello spazio fra corso Quadrio e Mura delle Grazie, con la volont di completare il progetto di pedonalizzazione del Centro storico. I lavori sono cominciati nel maggio 2006 spiega Marcello Marzini presidente di Cemedile, limpresa che, insieme con Costruzioni spa ha realizzato il progetto dellarchitetto Emilio Morasso Oggi, a soli due anni di distanza, consegniamo il primo di due lotti che globalmente interessano unarea di 12.000 metri quadrati. Con il completamento dei lavori, saranno disponibili un parcheggio pubblico a rotazione con 253 posti, uno privato che ne avr 564 e uno di 1.200 metri quadrati per i pullman turistici che potr ospitarne fino a nove. Non si tratta per solo di parcheggi. Sullarea interessata infatti, stato realizzato anche un campo di calcetto in erba sintetica, uno spazio di 1.400 metri quadrati riservato ai piccoli mezzi e al personale dellAmiu che opera nel quartiere e una zona-relax con panchine, fontane e tavolini, un campo da bocce, un area di gioco per bambini. Lopera, costata finora 10 milioni di euro, ha incontrato il favore dei residenti: Si tratta di uno dei pochi progetti nel suo genere, che non ha trovato alcuna opposizione fra i cittadini racconta lavvocato Bonifai, rappresentante della cooperativa Sarzano che riunisce i residenti che usufruiranno del parcheggio privato. Soddisfatto anche Aldo Siri, presidente del Municipio Centro Est: Tutti hanno capito i benefici portati da unopera che, non solo risolve i problemi degli automobilisti, ma riqualifica anche una zona del Centro storico dedicandone parte ai ragazzi. Ragazzi, anzi bambini, che ieri mattina, ne hanno subito approfittato per inaugurare il campo giocando la prima partita di pallone. Sul campetto, il presidente Marzini tiene a puntualizzare: Durante la settimana, le scuole della zona potranno utilizzarlo per le attivit sportive in modo del tutto gratuito. Un elemento che, secondo il sindaco Vincenzi far s che le famiglie residenti nel quartiere scelgano per i propri figli le scuole della zona, finalmente messe in grado di usufruire di uno spazio verde per i momenti ludici.
Lunico mugugno, in stile tipicamente genovese, riguarda i soldi: dei 20 milioni di euro di spesa complessiva, i 5 destinati allopera dallo Stato non sono ancora arrivati. Ma il progetto va avanti. Presto di partir con i lavori per il secondo lotto, assicura convinto Marzini.








news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news