LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CARTIGLIANO.Ok del Consiglio alle variazioni urbanistiche
Sabato 21 Giugno 2008, IL GIORNALE DI VICENZA




Introdotte numerose novit



Argomenti urbanistici in apertura dell'ultimo seduta del Consiglio comunale di Cartigliano. Approvata all'unanimit una variante per piano di recupero Bizzotto-Olivetto.
Al punto successivo il sindaco Germano Racchella ha invitato l'architetto Fabio Pellizzer a illustrare alcune modifiche alle norme tecniche di attuazione e al regolamento edilizio.
Si tratta di novit di modesta portata, ma che potranno dare risposta a numerose piccole esigenze del singolo cittadino. Le norme tecniche d'attuazione verranno modificate per consentire l'ampliamento "una tantum" in zona agricola (classificazione di piano regolatore E), nella misura di 50 metri cubi.
Nuova disciplina per gli ampliamenti lungo le fasce di rispetto stradali, che previo assenso dell'ente proprietario della strada, potranno essere del 50 per cento rispetto allo sviluppo dell'edificio su fronte strada. Saranno pure ammesse le realizzazioni di strutture accessorie a insediamenti residenziali (pompeiane e similari), in legno e metallo, per una estensione massima di 40 metri quadrati e una distanza dai confini di 5 metri (salvo accordi diversi con i vicini); non saranno concesse per le tamponature laterali.
Novit riguardano anche i porticati, purch siano parte integrante di edifici abitativi.
Attenzione poi al nuovo obbligo di recupero e raccolta delle acque meteoriche (per usi irrigui di giardini e orti), che interesser sia le nuove costruzioni sia le ristrutturazioni, nell'ottica della salvaguardia del patrimonio idrico. Sempre nell'ottica di pianificare gli usi idrici stato previsto che gli edifici nei pressi dell'area del fiume Brenta dovranno essere obbligatoriamente allacciati alla rete dell'acquedotto comunale, allo scopo di disincentivare l'approvvigionamento idrico autonomo con pozzi artesiani pescanti nell'acquifero sotterraneo.
Ridefinite le superfici da destinare a parcheggio di attivit come ristoranti e pizzerie, nelle zone di piano regolatore individuate come "di completamento" si passa da mezzo metro quadrato a 1,20 di parcheggio ogni singolo metro quadrato di attivit; per le zone di espansione invece si passa dagli attuali 0,8 metri quadrati di parcheggio a 1,20 per ogni metro quadrato di attivit.
Nella votazione finale parere favorevole della maggioranza;, astenuti i consiglieri di minoranza presenti (Maso, Bordignon, Grandesso).
stato poi l'urbanista Ennio Bernardi a presentare ai consiglieri cartiglianesi una variante per la realizzazione di nuove strutture (un edificio per mostre e un altro insediamento) all'intero del parco faunistico Cappeller, in deroga alla norme generali in quanto l'area ha una sua classificazione specifica. Nella votazione astensione del consigliere di minoranza Grandesso; favorevoli tutti gli altri.R.B.




news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news