LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Per compensare il taglio dell'Ici azzerati i fondi per il ripristino del paesaggio
di CARMELO LOPAPA
22 giugno 2008, LA REPUBBLICA WEB


Ma i provvedimento dividono anche la maggioranza di centrodestra
Decreto fiscale, stop alle ruspe
16 milioni in meno alla ricerca


ROMA - Stop alle ruspe. La distruzione degli ecomostri e di ogni altro scempio cementizio, dalla Valle dei Templi alle coste salentine, si ferma qui. Forse non sar un incoraggiamento agli abusivi, certo la novit comunicata ieri dal governo Berlusconi alla commissione Cultura della Camera fa dormire loro sonni pi tranquilli. Viene azzerato infatti il fondo "per il ripristino del paesaggio". Non solo. Pi che dimezzato il fondo per la ricerca universitaria e prosciugato quello per la tutela dei centri storici che rientrano nel patrimonio dell'Unesco.

il capitolo cultura a pagare tra i prezzi pi alti all'azzeramento dell'Ici, promessa gi mantenuta dal ticket Berlusconi-Tremonti. La tabella relativa agli effetti del ddl con le disposizioni "urgenti per salvaguardare il potere di acquisto delle famiglie", che all'articolo 1 dispone "la totale esenzione dell'Ici", stata inviata al Parlamento, in commissione Cultura appunto.

Ma quei tagli non previsti fanno insorgere perfino il Pdl. Il relatore del ddl, Fabio Granata, responsabile Cultura di An, prende le distanze e annuncia (sostenuto dalla collega leghista Paola Goisis) il voto contrario di tutti i componenti della maggioranza in commissione se il ministro Bondi non interverr con adeguate contromisure. Sotto la tagliola finisce il "Fondo per il ripristino del paesaggi" che con un taglio di 15 milioni per il 2008 e per i due anni successivi, viene di fatto azzerato. Stessa sorte per il contenitore con i 10 milioni per i centri storici protetti dall'Unesco (cancellato). Mentre i 16 milioni sottratti alle retribuzioni dei ricercatori e al capitolo della ricerca universitaria assottigliano per pi della met il "Fondo funzionamento ordinario Universit" che era di 29 milioni".

"Per la cultura e la tutela del patrimonio non potr chiedere un euro in pi a Tremonti, ma cercheremo di mantenere l'esistente" aveva promesso due settimane fa il ministro Bondi enunciando il suo programma in commissione. L'impegno gi saltato. "Se la cultura davvero la pi grande infrastruttura del Paese, come ha proclamato il ministro, bisogna poi essere conseguenti. Pdl e Lega sono pronti a votare contro questi tagli, inaccettabili nella misura in cui disattendono tasselli fondamentali del nostro programma elettorale, come la lotta all'abusivismo o la ricerca" spiega Granata, deputato di maggioranza e al contempo dirigente di Legambiente. "Si taglia l'Ici per far contenti gli italiani nel chiuso delle loro case, abbandonando tutto il resto al suo destino - attacca Eugenio Mazzarella, deputato Pd e docente di Filosofia - La verit che i ministri sono tutti commissariati da Tremonti".

(19 giugno 2008)



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news