LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA - Cantiere Pincio, lora dei saggi da Muratore a La Regina
21 giugno 2008, LA REPUBBLICA - Roma



Scelti i 5 tecnici che decideranno il futuro del maxi parking da 700 posti





Esperti con pareri discordi Alemanno: "Tutte professionalit di altissimo livello"


Parcheggio del Pincio, conto alla rovescia. Il sindaco Alemanno, su proposta degli assessori alla Cultura, Umberto Croppi, e alla Mobilit, Sergio Marchi, ha nominato i cinque membri della Commissione di saggi che avr il compito di valutare il se o il come della prosecuzione dei lavori. Il progetto del parcheggio, osteggiato dal centrodestra per tutta la campagna elettorale, aveva gi subito a met giugno una pesante battuta darresto con Alemanno che annunci che comunque il piano di realizzazione sarebbe stato ridimensionato, troppi 700 posti auto, e che il verdetto finale sarebbe stato affidato a una commissione di tecnici super partes. Ieri il Campidoglio ha reso noto i loro nomi. Sono il presidente dellordine degli Architetti di Roma e provincia, Amedeo Schiattarella, il presidente dellordine degli Ingegneri della provincia di Roma, Duilio Rossi, il presidente del Parco dellAppia Antica, Adriano La Regina, Giorgio Muratore, docente di storia dellArte e dellArchitettura contemporanea, e Marina Mattei, funzionario dei Musei Capitolini.
Abbiamo scelto personalit di altissimo profilo ha detto Alemanno, saranno loro ad ascoltare tutte le osservazioni al progetto del parcheggio del Pincio, anche in relazione ai nuovi ritrovamenti archeologici. Il loro parere sar fondamentale per capire se questa unopera sostenibile in una zona cos delicata del centro storico.
Alcuni membri della commissione, in passato avevano gi espresso il loro parere. Giorgio Muratore, ad esempio, nel suo blog ha sempre usato termini a prova di fraintendimento: quel progetto fa schifo, e anche il Pincio sar trasformato in una groviera di cemento e lo storico piazzale intitolato a Napoleone si trasformer nel paradiso delle griglie Keller.
Viceversa, assai pi possibilista era stato finora Adriano La Regina, lex severissimo soprintendente archeologico di Roma: Per salvare il Centro storico dallinvasione delle auto e dotare il Centro di parcheggi, ricorrere alle alture lunica soluzione. La profanazione sarebbe costruire parcheggi alle spalle di Montecitorio, in una zona ad altissima e dimostrata densit archeologica. Cosa che peraltro si continua ad ipotizzare, con la scusa di voler trovare posto alle auto dei parlamentari aveva dichiarato tra laltro La Regina in unintervista al nostro giornale. E ancora: A Roma vi sono tante difficolt per realizzare dei parcheggi, ma anche opportunit per costruirne e quindi assolvere ad una necessit imprescindibile per una citt moderna. Quella del Pincio una di queste. Viceversa, ieri Amedeo Schiattarella ha dichiarato di conoscere solo parzialmente la vicenda e non poter esprimere al momento alcuna valutazione.
(s.cas.)



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news