LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

FIRENZE - Campo di Marre, okay ai lavori Uefa Via libera della soprintendenza
PAOLA FICHERA
La Nazione 19/06/2008

LA SOVRINTENDENZA ha detto s: all`area ospitalit, alla realizzazione degli sky box, allo spostamento del campo di gioco verso la maratona. Cio a tutti gli interventi proposti dalla Fiorentina, insieme alla direzione servizi sportivi di Palazzo Vecchio, per l`adeguamento dello stadio comunale Artemio Franchi alla normativa Uefa.
Il progetto stato illustrato ieri nelle commissioni sport e urbanistica, presenti l`assessore allo sport Eugenio Giani, il direttore dei servizi sportivi l`architetto Luigi Francalanci e la sovrintendente ai beni architettonici e paesaggistici di Firenze Paola Grifoni.
Gli interventi riguardano l`area `ospitalit` di 1440 metri quadrati (con bar e ristorante), al posto dell`attuale parterre della tribuna coperta; 23 `sky box`, ognuno per 8/10 persone, sotto l`attuale pensilina della tribuna coperta; due nuovi
corpi di fabbrica agli ingressi laterali della tribuna, in cui verranno realizzati due ascensori e le scale di emergenza. E ancora una nuova tribuna stampa con 175 postazioni, sotto la pensilina laterale della Tribuna coperta (lato curva Ferrovia); le nuove sale Gos, videosorveglianza e stampa, sotto la pensilina laterale della tribuna coperta (lato curva Fiesole); una nuova area disabili coperta, al posto dell`attuale parterre della tribuna Maratona; la traslazione del campo di gioco verso la Maratona, al fine di rispettare la distanza minima tra la linea laterale del campo e le panchine delle squadre. Costo in termini di capienza: duemila posti in meno. Un insieme di interventi - hanno commentato i presidenti delle due commissioni Antongiulio
Barbaro e Dario Nardella - che ben si inseriscono nella delicata struttura ideata da Pierluigi Nervi e che sembrano poter migliorare l`impianto, soprattutto se verranno accompagnati anche da altre attivit volte a eliminare o ridurre alcuni manufatti
incongrui realizzati nel corso del tempo, per esempio in occasione dei Mondiali del 1990. Giudizio positivo, dunque, ma c` un ma. Nelle due commissioni i `freni` restano tirati e fra i nodi da sciogliere rimane - a prescindere dalla riconosciuta valididt e qualit dei lavori proposti sullo storico `Franchi`- quello della durata della convenzione. Dodici anni per i quali i consiglieri
(praticamente di tutti i gruppi rappresentati sia in maggioranza che all`opposizione in Palazzo Vecchio) chiedono pi garanzie. Anche ieri l`assessore Giani ha ribadito la necessit, invece, di mandare avanti il lavoro della Fiorentina nell`interesse generale della citt. Ma i consiglieri hanno selto, per ora, la
via della cautela: Valuteremo - hanno sottolineato sia Nardella
che Barbaro - l`opportunit di inserire tali interventi nell`ambito della nuova convenzione con la societ viola al fine di dare massima trasparenza e certezza sui tempi e gli oneri connessi. Non solo: per i consiglieri indispensabile l`impegno della societ viola sul nuovo stadio, quello ipotizzato a Castello. Anche se possiamo dire che si tratta di interventi di riievo - la tesi dei consiglieri - questi non sembrano in conflitto con l`ipotesi di avviare un serio studio di fattibilit per un nuovo stadio capace di superare gli intrinseci limiti funzionali e urbanistici del Franchi.
E sui lavori il vicepresidente del consiglio comunale Massimo Pieri (FI) aggiunge: Urge un programma certo sui tempi degli interventi e continuiamo ad attendere un incontro con la societ
per approfondire tutto il progetto. Richiesta che la capogruppo di Forza Italia, Bianca Maria Giocoli rinforza: Vogliamo sentire dalla viva voce della famiglia Della Valle quali saranno i tempi
effettivi di realizzazione degli interventi.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news