LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MODENA - Italia Nostra: piazza Roma intoccabile
Davide Berti
Gazzetta di Modena 20/06/2008

Fatta una proposta, ventilato un progetto, fioccano puntuali
le polemiche. Nel mirino c` finito l`assessore Daniele Sitta, dopo le sue considerazioni in merito alle idee della piazza Roma del futuro che sta elaborando l`architetto Mario Botta: giardini e fontane, interazioni con l`Accademia con tanto di cambio della
guardia e passeggiata a cavallo. Italia Nostra ne approfitta
per ribadire il suo no all`utilizzo di piazza Roma anche come
parcheggio, ma inorridisce di fronte alla possibilit di vedere il monumento del Menotti che poggia su un prato.
La replica di Sitta inequivocabile: E` un degno manifesto
dell`oscurantismo modenese che da trent`anni a questa parte impedisce a Modena di fare un salto di qualit. Cos si ostacola qualsiasi forma di miglioramento e di nuova concezione della citt, che ha bisogno di rinnovarsi. E invece spunta sempre il partito del no a prescindere, no su tutto sempre e comunque senza
conoscere nemmeno i progetti. Noi andiamo avanti.
Italia Nostra spiega nel dettaglio la sua visione su una
piazza Roma "immacolata": Nell`ordinamento italiano vige da sempre il principio, elaborato dalla cultura del patrimonio
storico e artistico e confermato anche di recente da una specifica espressa disposizione del codice dei beni culturali - articolo 10, comma 4 - che le piazze dei centri storici sono esse stesse "monumenti" e per esse si addice il vincolante metodo del restauro. Principio che vale e con piena ragione per la piazza
sulla quale si affaccia il seicentesco palazzo ducale, del
quale costituisce la pubblica avancorte. Certamente incompatibile
con questo carattere il parcheggio automobilistico di superficie e a maggior ragione, perch distruttivo e irreversibile, sotterraneo. Ma neppure pu immaginarsi che il monumento al
Menotti si poggi non pi sull`acciottolato sul quale era
stato eretto ma su un tappeto verde, o che lo spazio urbano
pubblico sia convertito a galoppatoio di parata per gli allievi
ufficiali. Piazza Roma, il piazzale ducale preunitario, non pu che rimanere la storica pubblica piazza e l`amministrazione comunale committente dovr responsabilmente pretendere che ogni progetto che la riguardi rispetti il codice dei beni culturali, espressione della moderna cultura della "tutela" e legge dello
Stato italiano.
Polemico sulla riqualificazione di piazza Roma anche Mauro Manfredini della Lega Nord: Il restyling della piazza cos come stato concepito penalizzer ancora una volta il centro storico di Modena, in particolare le attivit commerciali e artigianali. La soluzione attualmente prospettata, invece di andare incontro
alle esigenze di un centro storico bisognoso di essere rivitalizzato, avr sicuramente ripercussioni negative sulla
fruibilit della zona. Inoltre si creerebbe un`ulteriore situazione di disparit tra i negozi del centro e quelli della
grande distribuzione, i quali godono di ampi e comodi parcheggi.
Ritengo infine inopportuno che la Giunta abbia voluto affidarsi, per il piano di riorganizzazione di piazza Roma, piazza Matteotti e piazza Mazzini, nuovamente a professionisti stranieri, senza
tenere conto delle competenze nostrane.
La Lega Nord - conclude Manfredini - non assolutamente contraria a creare delle zone verdi a Modena ma questo non deve andare a discapito dei suoi cittadini. Auspico, quindi, che la decisione assunta non sia definitiva e invito la giunta comunale a
fare un passo indietro, per trovare una formula condivisa da tutti i soggetti interessati. E il riferimento, in questo senso, anche al tema della sosta, con la proposta di ritoccare le tariffe e beneficio di chi frequenta il centro.



news

15-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 15 NOVEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news