LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MILANO - Bloccato dal maltempo il restauro dei "Bagni"
MASSIMO COSTA
Libero 20/06/2008

Per costruirla ci sono voluti trentacinque giorni, per iniziare
il restauro non sono bastati sei anni. Il recupero dei "Bagni
Misteriosi", l`opera ideata da Giorgio De Chirico nel 1973,
non ancora partito: nei giardini del parco Sempione, proprio
di fronte alla Triennale, la vasca curvilinea giace scolorita e a
pezzi, in attesa che spunti il cantiere.
E dire che nell`ottobre scorso l`ex assessore alla Cultura Vittorio Sgarbi aveva concluso la corsa a ostacoli per trovare i
fondi: a procurare 69.000 euro (contro i 500.000 del primo impraticabile progetto datato 2002) sarebbe stata la Mapei in
qualit di "sponsor tecnico". I rilievi della soprintendenza?
Saltati a. pi pari: L`opera ha meno di cinquant`anni spiegava
Sgarbi, basta che la giunta approvi i lavori perch il cantiere parta. Superati gli intoppi burocratici, l`amministrazione
ha dato il via libera in pochi giorni e affidato la conduzione
dei lavori al restauratore bresciano Gianfranco Mingardi,
scelto da Sgarbi in persona. Il 26 ottobre 2007, all`inaugurazione
della mostra Anni `70, fu proprio l`assessore a dare l`annuncio:
Finiremo i lavori entro la chiusura dell`esposizione. Risultato?
Sono passati otto mesi, ma il cigno di pietra sta ancora aspettando che qualcuno lo sistemi.
Il Comune ha fatto tutto quello che doveva fare dice oggi Sgarbi, abbiamo trovato i soldi e messo il progetto nelle mani di Mingardi. Sarebbe gravissimo che i lavori non partano in fretta, ma finch ero assessore tutto era incanalato per il verso giusto. Non ci sono pi motivi perch non parta. Invece, ecco l`ultimo inghippo: la copertura da montare per proteggere l`opera dalle intemperie. All`inizio si era pensato di coprire l`opera con materiali pesanti e troppo costosi spiega Gianfranco Mingardi. Poi abbiamo optato per una tensostruttura.
Un tendone, insomma. Ho effettuato un sopralluogo proprio due giorni fa, la prossima settimana cominceremo i lavori. Per il momento, i giardini rimangono occupati da una esposizione temporanea della Triennale (aperta fino al 22 giugno) proprio di fianco ai "Bagni Misteriosi". Ma questo non un problema assicura Mingardi -, lo spazio della vasca non interessato. Se tutto va bene, dovremmo finire in quattro-cinque mesi.
Entro dicembre, insomma, i milanesi potranno ammirare l`opera che l`esponente della pittura metafisica ide cinque anni prima di morire. Tanto pi che i soldi non mancano: Noi teniamo molto al progetto e ci siamo presi in carico anche il recupero di alcune parti della scultura che non erano da tempo nel sito originario affermano dalla Mapei. Ci sono stati problemi con la copertura per colpa delle piogge incessanti di questi mesi. Ma ora tutto dovrebbe essere superato.
La vasca venne realizzata nel 1973 dall`ingegner Giulio Macchi,
che rimase fedele al progetto di Giorgio De Chirico utilizzando
la "pietra di Vicenza". Tra gli elementi si riconosceva un nuotatore, un cigno, una palla, una cabina e una fonte in pietra. L`occasione influ per sul degrado dell`opera: i "Bagni Misteriosi" furono costruiti infatti per la mostra "Contatto Arte/Citt" (durante la XV Triennale"), e inizialmente si pensava
dovessero esistere soltanto per la durata dell`esposizione.
Di conseguenza, vennero evitati tutti i trattamenti necessari
per rendere la fontana durevole nel tempo. E la pietra cominci
subito a deteriorarsi.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news