LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Roma - Appello per il sampietrino: No all'asfalto in via Nazionale
Lilli Garrone
Corriere della Sera ediz. Roma, 18 giugno 2008

Un manifesto-appello per la difesa del sampietrino di via Nazionale. L'ha lanciato al sindaco e all'assessore ai Lavori pubblici Fabrizio Gfaera il comitato dall'omonimo nome Difendo il sampietrino, forte del cambio di amministrazione al Campidoglio. E di adesioni illustri, come quella di tre architetti del calibro di Paolo Marconi (ordinario di Restauro presso Roma Tre), di Giorgio Muratore (ordinario di Storia dell'architettura contemporanea a Valle Giulia) e Paolo Portoghesi, titolare di Progettazione a Valle Giulia. Un comitato con speranza di ascolto perch ieri alla presen-
tazione dell'appello erano presenti anche il deputato del Pdl Marco Marsilio e il consigliere capitolino Federico Mollicone: quest'ultimo sar anche il tramite, meglio il latore del messaggio a una riunione, gi in programma, per decidere dei lavori su via Nazionale. Domani, al massimo entro la settimana - dice l'assessore ai Lavori pubblici Fabrizio Ghera -ci sar un incontro con i tecnici e l'assessore alla Mobilit Sergio Marchi, per decidere come coordinare cantiere e interventi. La discussione aperta, sono pronto ad incontrarli, ma prima bisogna decidere sui mezzi che dovranno passare per via Nazionale. Perch in contemporanea con la riapertura del dibattito sulla pavimentazione ha ripreso quota anche l'ipotesi del prolungamento del tram 8 fino a Termini: un'ipotesi alla quale favorevole l'assessore Sergio Marchi, che per sta studiando anche la soluzione filobus. Dobbiamo quindi valutare - aggiunge Fabrizio Ghera - per prima cosa se possibile portare il tram lungo la strada, poi quali e quanti sono i mezzi pesanti che dovranno percorrerla. La riunione in programma servir a fare una prima "scaletta" dei lavori, tanto pi che ci sono altri cantieri che insistono nella zona in queste settimane. Dobbiamo coordinarci bene.
Nel suo manifesto-appello per la difesa del sampietrino il comitato, guidato dall'architetto Alfredo Donati non ha dubbi: I sampietrini sono un biglietto da visita di Roma e non devono essere rimossi da via Nazionale - ha detto - Confidiamo che il sindaco Alemanno, in concomitanza dei lavori, accolga la nostra richiesta. E precisa: le vibrazioni lamentate dai residenti di via Nazionale non sono causate dai sampietrini bens dalla colata di calcestruzzo armato al di sotto dell'attuale pavimentazione che arriva fino ai portoni e che da pi di dieci anni non ha subito manutenzione. Basta creare - aggiunge Alfredo Donati - una sorta di "compensazione" tra la soletta e i portoni per far s che le vibrazioni non arrivino.
Secondo il comitato il vero rischio che i sampietrini vengano sostituiti con asfalto e che non vengano montati a regola d'arte come richiedono. A riprova portano l'esempio degli Champs Elyses parigini, dove stanno benissimo. Non si capisce - afferma Marco Marsilio - perch la citt che ha inventato questa pavimentazione stradale debba restare indietro rispetto la Francia. Mi auguro che Gianni Alemanno voglia sposare questa battaglia di civilt.



news

09-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 9 NOVEMBRE 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news