LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

LUCCA - Parata di lucchesi doc per Puccini
MARTED, 17 GIUGNO 2008 il Tirreno Lucca


Dal sindaco ai Giurlani allinaugurazione del teatro di Torre del Lago


Al gran gala per il Maestro partecipano in massa politici, manager e industriali accanto alla Vanoni o al ministro Bondi


LUCCA. Non manca quasi nessuno. Il sindaco Mauro Favilla, con la moglie, in prima fila. A pochi posti di distanza dal ministro dei Beni culturali, Sandro Bondi, da Simonetta Puccini, e da Bruno Ermolli, presidente del comitato nazionale per le celebrazioni pucciniane. Poi, qua e l in platea, in attesa del concerto che, a 150 anni dalla nascita di Giacomo Puccini, inaugura il nuovo teatro allaperto di Torre del Lago, ci sono un po tutti i lucchesi che contano. Quelli con la passione per la lirica e quelli con la passione per gli eventi mondani. Oltre ai politici, naturalmente. Accanto a Vittorio Armani, uomo-simbolo di Assoindustriali, si incontrano Giancarlo Giurlani, presidente della Fondazione Crl, e il figlio Ugo, presidente di Polis, la societ dei parcheggi. Poco pi in l Roberto Dallari, presidente della Banca del Monte.
Fra i manager invitati allevento della fondazione festival Puccini non sfugge la presenza di Rodolf cavallo, amministratore delegato di Ducato o quella di Gaetano Scognamiglio, presidente di Promo p.a.
Tre le signore lucchesi che si fanno notare: in nero, lassessore alla cultura del Comune, Letizia Bandoni, segretaria del comitato per le celebrazioni pucciniane; Anna Paola Biagini, ex commissario del teatro del Giglio che si presenta al fianco del marito, Claudio Guerrieri, presidente della Camera di commercio; Gabriella Biagi Ravenni che passa una giornata intera (o quasi) in teatro, chiamata - da direttrice della fondazione Puccini di Lucca e come curatrice della mostra in corso a palazzo Guinigi - a prendere parte alla diretta Rai dedicata al Maestro. Quello della tv il primo di uno dei tanti omaggi di met giugno alla lirica importante. Quella che porta sul podio Riccardo Chaylly a dirigere la Filarmonica della Scala, applauditissima, malgrado il freddo che fa scappare molti spettatori. Ma non i vippissimi: Bondi, appunto, il soprano Mirella Freni, Gigi Marzullo o il filosofo della tv Stefano Zecchi.
Ma nel teatro da 3.400 posti, sotto locchio vigile dellangelo (della Tosca) di Igor Mitoraj c spazio per molti (anche se non per tutti). Per un po di assessori del Comune di Lucca - avvistati, fra gli altri e Filippo Candelise, Nanni Santini - e per un po di presidenti delle societ partecipate dal Comune: Vincenzo Placido (Farmacie spa) e Claudio Riccardi (Gesam spa). Direttamente dal mondo della musica il direttore del Boccherini, Renzo Cresti, e dal teatro del Giglio, il presidente Aldo Casali. Poi molti sindaci della Lucchesia: Maurizio Marchetti da Altopascio, Selso Savoli da Villa Basilica, Fabiano Giannecchini da Pescaglia. E il presidente dellAscom, Umberto Tenucci. Tutti ospiti di Torre del Lago, del presidente del festival Puccini, Manrico Nicolai e del sindaco di Viareggio Luca Lunardini. Poco prima delle 21,30 il taglio del nastro al teatro, insieme allex sindaco di Viareggio che ha voluto il teatro, Marco Marcucci, al presidente della Provincia Stefano Baccelli, al presidente della Regione, che lhanno finanziato, con la Fondazione Mps. Un po di commozione, linno di Mameli suonato con la banda, poi via in teatro. Per aprire la stagione pucciniana che porter sul lago Edgar, Turandot, Tosca e Madama Butterfly.



news

16-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 16 NOVEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news