LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SARDEGNA - Ecomostro in paradiso sfida il Pan di Zucchero
Il Sardegna 16/06/2008

Il verde e il rosso dei cespugli di lentisco non stemperano il colpo d'occhio. Passare per Nebida non genera solo l' impatto struggente con il Pan di Zucchero. Lo sguardo costretto ad imbattersi in una colonna di cemento alta 23 metri, albergo fermo a met: uno scheletro di mattoni annichilito dai sigilli giudiziari, nel bel mezzo di un'i nsenatur a quasi vergine che si butta a mare. L' aspir ante hotel sfida il far aglione bianco che guarda Ma sua. Sono fermi ormai da tempo i l avori per realizzare quello che in altri posti d'It alia buttano gi a colpi di tritolo. A Nebida, il comune di Iglesias ha autorizza to un'opera rice ttiva che, complice l'effetto ottico, sprofonda nel paradiso di mir to, pini e cactus. Nel tempo, l'ammini - strazione lo ha innaf fiato con varianti per aumentarne le volumetrie, e adesso c' l' ha come sospeso a mezz'aria: una rogna in pi da sbrigare. Ancor prima che arriv asse l' inchies ta e il sequestro di marzo per mano del nucleo investigativo di polizia forestale di Iglesias, era stato lo stesso proprie tario del mostruoso palazzo, Dario Locci, amminis tratore della Porto Fla - via Srl, a bloccare il cantiere. Da vico Pan di Zucchero, subito dopo la stazione dei Carabinieri, la discesa sterr ata tra ibisc us e fichi d'india conduce ad un'abitazione di due piani che ha davanti a s una gigantesca gru verde, col braccio a copertur a di un palazzo di sei piani. Sei piani pi due sotterr anei, per 6.500 metri cubi. Tr a la vegetazione del Parco geominer ario, quella un'enclave urbanizza ta. E dire che la prima concessione edilizia era stata rilascia ta nel 2000 per una ville tta plurifamiliare: si poteva fare, dal 1980 il litor ale di Nebida, tra i pi belli dell' inter a Sardegna, zona B residenziale. Per spruzzare cemento qua e l non c' bisogno dei nulla osta dell'U fficio regionale che tutela le coste, e il Piano paesaggistico qui pu poco o nulla. Dunque, la licenza per costruire sul picco a poche centinaia di metri dal Pan di Zucchero, viene rilascia ta al figlio dell'attuale proprie tario, Vincenzo Locci, di Domusnovas, attivo nel campo edile. Scavate e realizza te le fondamenta, Locci cede l'autorizzazione alla ditta Porto Fla via di cui amminis tratore il padre, e chiede al comune di poter realizzare un hotel. Sindaco Paolo Collu (centrodes tra) e capo ufficio tecnico La mberto Tomasi, nel 2003 il consiglio comunale vota una delibera per gonfiare il cemento e dare l'ok ad una strut - tur a turis tica. Da 9 metri d'altezza, il palazzo che sfida il Pan di Zucchero passa a circa 18 metri, che dal mare diventano 23 a causa del dislivello. Ma il limite imposto da una vecchia norma tiva (il decreto Floris) ne toller a solo 15. Di qui l'esposto dell'allor a consigliere d'opposizione Remigio Cabr as (ex Ma rgherita) e del Gruppo di inter vento giuridico. Or a i l gruppo edile ha chiesto una trattativa con comune e Igea, proprie taria dell'i ntera valla ta di pini e lentischi. I L occi propongono di abbattere due dei sei piani per comprare un pezzo di valla ta ex miner aria e spalmare l le volumetrie. L' assessore all 'Ambiente Carlo Sar agat - giunta di centrosinis tr a - avrebbe voluto abbatterlo, ma dobbiamo fare i conti con la realt e i danni che ci chiederebbero. Aspettiamo la magistratura .



news

09-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 9 NOVEMBRE 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news