LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MILANO. A Porta Nuova arriva la casa bosco Basta vincoli, pi verde per la citt
Agostino Gramigna
Corriere della Sera edizione Milano, 13 giugno 2008



I due grattacieli firmati da Boeri. Masseroli: svolta ambientale
Il progetto. Il piano per alloggi e uffici raccoglie il consenso di residenti ed ecologisti

Il centro Citt proiettato nel futuro: Catella e Boeri hanno illustrato lavveniristico progetto di citt sostenibile. Ci saranno opportunitanche per gli uccelli. Che potranno deporre a piacimento le uova sugli alberi delle case-bosco. E ancora presto (per gli uccelli), perch i due grattacieli a forma di bosco, progettati da Stefano Boeri, sono virtuali. Come del resto i futuristici uffici e case double face degli architetti Lucien Lagrange e William McDonough, presentati ieri in carne ed ossa (gli architetti) da Manfredi Catella, ad di Hines, nonch regista e anima del progetto di Porta Nuova, lavveniristico quartiere che dovrebbe nascere nel cuore di Milano. Entro il 2012.
Una data avveniristica, considerati i tempi italiani di costruzione. Catella per molto fiducioso perch, dice, i lavori procedono con regolarit. Senza nessun caso di illegalit. Gongola Catella, seduto a fianco degli architetti. Per pi di un motivo. E riuscito a portare a Milano due professionisti visionari di fama internazionale, abituati a progettare intere citt (Cina) e sedi di multinazionali (Ford e Nike). Offre unalternativa di oasi e di pace alle famiglie che abiteranno il bosco verticale (e agli uccelli). E soprattutto, dopo anni di polemiche, ieri ha incassato gli elogi di Legambiente e del rappresentante del comitato dei cittadini dellIsola (gli edifici sono sottoposti ai criteri di valutazione ambientale del Leed). Quasi non credeva alle loro parole. E la prima volta che mi capita in tre anni di lavoro. Segno che abbiamo operato bene bene.
Lassessore allUrbanistica Masseroli annuisce e gongola pure lui. E non si fa scappare lennesima occasione per storicizzare.
Milano a una svolta ambientale. Dopo 50 anni abbiamo un nuovo piano territoriale. Fatto di dialogo tra privati e pubblico. Non pi vincolato dai vincoli che hanno bloccato lo sviluppo.
Di limiti non se n posti nemmeno larchitetto Boeri. Almeno in altezza e quantit di alberi: nelle sue due torri ne cresceranno circa 200. In sintonia con McDonough, teorico dellabbondanza e della creativit in architettura, Boeri ha spiegato la sua idea: Se sviluppiamo su una superficie piana il verde previsto nei 150 appartamenti delle torri, otteniamo un bosco di un ettaro.
Le specie degli alberi sono una cinquantina, alti anche 8 metri. Il bosco verticale dovrebbe abbattere di 2 gradi la temperatura e ridurre inquinamento e rumore. Un paradiso per chi potr goderselo: sar come vivere in campagna abitando in pieno centro cittadino.
Ma chi potr permetterselo un appartamento del genere? Solo i costi della gestione del verde fanno supporre cifre non proprio eco-sostenibil. Senza contare altri elementi ad alto valore immobiliare: un parco, quattro linee di metr (quando saranno realizzate), due stazioni, un hotel di lusso, materiali hi-tech e riciclabili ed energia fotovoltaica a volont. Le richieste gi ci sono. Quanto coster un immobile? Catella non lo dice: Non abbiamo ancora calcolato il prezzo. Nella zona di Porta Nuova una casa di ioo mq pu valere oggi 80o mila euro. Dato che interessa poco larchitetto Lagrange. Che invece preferisce raccontare lincontro con Catella. Un anno fa, a Chicago: Ho accettato dopo un secondo. Per un architetto fantastico lavorare in una citt come Milano. Motivo? E cos ricca di zone popolate. E vibranti.



news

13-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news