LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SIENA provincia. Niente fondi a Monticchiello, lite Bondi-Asor Rosa
CORRIERE DELLA SERA 13-06-2008

I verdi: cancellata la norma antiecomostri. Il ministro: mai destinati finanziamenti a quell'area

ROMA Scontro a distanza tra il ministro per i Beni culturali Sandro Bondi e Alberto Asor Rosa su Monticchiello. Proprio Bondi, nei giorni scorsi, aveva dichiarato di condividere la battaglia del Professore sulla tutela della Val d'Orcia. E Alberto Asor Rosa aveva ammesso di aver registrato la novit con molta soddisfazione.
Ma perch ora la nuova lite? Tutto nasce dalla soppressione, nel decreto Ici-Irap, del fondo speciale di 45 milioni di euro in tre anni, proposto nella scorsa legislatura dal Verde Angelo Bonelli, per il ripristino del paesaggio. Secondo la norma, tra il 2008 e il 2010, i ministeri dell'Ambiente e dei Beni culturali avrebbero individuato insieme edifici incompatibili con le aree tutelate dallUnesco. Soldi che sarebbero serviti allo Stato per comprare eco-mostri, abbatterli, e ripristinare il contesto paesaggistico. Si parl allora di emendamento-Monticchiello perch Bonelli present la proposta dopo averne lungamente discusso con Alberto Asor Rosa, protagonista della battaglia contro l'ormai famosissima villettopoli della Val d'Orcia. Lo stesso ex ministro Francesco Rutelli, commentando soddisfatto lo stanziamento, immagin un futuro uso del denaro per Monticchiello.
Oggi Bonelli protesta: La norma era stata pensata per il caso Monticchiello e aveva suscitato molto scalpore e aveva mobilitato ampi movimenti di cittadini che si opponevano all'invasione del cemento.
Quindi si tratta di una bruttissima pagina del governo Berlsuconi. Si abolisce una norma di grande civilt giuridica e molto innovativa. Invito il ministro a far valere le sue ragioni: non si pu gettare nell'immondizia una novit cos rilevante.
Bondi ribatte con una nota molto dura: Non esiste alcuna connessione tra tale vicenda e il taglio dei fondi, previsti dalla legge finanziaria 2008, per l'abbattimento degli ecomostri. Non c' stato, infatti, alcun provvedimento del ministero di finalizzazione di quelle somme per l'area di Monticchiello e quindi il collegamento del tutto arbitrario. Ancora Bondi: La tutela del paesaggio si realizza con una pi attenta e incisiva presenza dello Stato nella gestione dei vincoli paesaggistici e nell'attivit di pianificazione del territorio, nello spirito di leale collaborazione con le regioni, e non con polemiche strumentali
Altrettanto dura la reazione di Alberto Asor Rosa: Le buone intenzioni dei ministri, se non sono sostanziate da contenuti, servono a ben poco. La ricostituzione dell'ambiente originario a Monticchiello, in queste condizioni, resta un sogno. Ci teniamo il vincolo indiretto apposto da Rutelli e che ha consentito il completamento del complesso di villette.
In piena franchezza, professore? Le dichiarazioni di Bondi mi avevano lasciato pensare che le sue intenzioni fossero pi concrete di quanto non si siano rivelate...
Paolo Conti



news

16-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 16 NOVEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news