LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA -Il Parcheggio al Pincio? La decisione entro un mese
di Alessio Di Amato
ITALIA SERA Edizione n. 930 del 12/06/2008

Lo ha promesso il Sindaco Alemanno dopo aver effettuato un sopralluogo




Insieme allassessore alla Mobilit di Roma Sergio Marchi e allassessore alla Cultura capitolina Umberto Croppi abbiamo fatto questo sopralluogo e abbiamo ribadito quanto detto in campagna elettorale, e cio che rispetto a quelle che erano le proteste di Italia nostr e rispetto alle numerose denunce messe sul tavolo della precedente Giunta nei confronti del parcheggio del Pincio, opportuno creare una commissione di saggi che sia sul versante storico architettonico, sia sul versante tecnico faccia una rapida revisione del progetto. Lo ha dichiarato il sindaco di Roma Gianni Alemanno dopo aver visitato il cantiere per la costruzione del parcheggio del Pincio nella capitale. Lassessore Marchi e lassessore Croppi individueranno 5 saggi di altissimo profilo -ha spiegato Alemanno- che ascolteranno tutte le critiche al parcheggio e entro un mese ci diranno se tutta questopera, anche in relazione ai nuovi ritrovamenti archeologici che sono stati fatti, unopera sostenibile in una zona cos delicata del centro storico. Nel frattempo i lavorii continueranno, non ci sar una sospensione o dei ritardi.
La citt si aspetta opere pubbliche per migliorare la mobilit, i parcheggi e la viabilit -ha aggiunto il sindaco- ma tiene anche che tutto questo non venga pagato con sfregi al centro storico. La commissione decider se rivedere il progetto, bloccarlo o se dare il totale e definitivo via libera. Non c nessun ritardo, n alcuna incompatibilit tra lattivit della commissione e i lavori di scavo. Gli scavi portano sicuramente a una modifica del progetto, alla scomparsa di una parte del progetto di questo parcheggio, ma se vero che il 60% del terreno investito sterile, cio privo di ritrovamenti archeologici, non verr bloccato tutto il progetto. Come verr modificato -ha concluso Alemanno- lo si capir dopo il lavoro della commissione ma importante che larea interessata dagli scavi non venga investita dal progetto.
La costruzione del maxi parcheggio del Pincio potrebbe causare danni irreparabili ad uno dei siti storici ed archeologici pi importanti della capitale, stravolgendone lo status. Ed per questo che ne chiediamo il blocco di inizio lavori. E quanto dichiara il portavoce romano de La Destra, Fabio Sabbatani Schiuma, per il quale la procura dovrebbe verificare la regolarit delle procedure dappalto, per evitare il facile superamento dei pareri vincolanti dati dalle sovrintendenze preposte, e i cui accertamenti verranno fatti dalla ditta che costruir il parcheggio stesso. E indispensabile - conclude Schiuma - evitare questo vero e proprio assalt al Pincio, affinch il maxi parcheggio non arrivi a vanificare anche larmoniosa perfezione architettonica del Valadier.
"Il sopralluogo di oggi al parcheggio del Pincio ha confermato la situazione prevista dai rilievi precedenti con un'unica novit su un angolo che sembra risolvibile". Lo ha dichiarato l'assessore alla Cultura del Comune di Roma Umberto Croppi dopo aver visitato il cantiere per la costruzione del parcheggio del Pincio a Roma. "Si tratterebbe di ambienti di una villa romana -ha aggiunto Croppi- poich tutto il complesso ritrovato durante gli scavi archeologici una villa romana del I secolo d. c.".



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news