LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Arte: intellettuali francesi contro asta opere Andr Breton
Ansa 15/1/2003

Jacques Derrida, Michel Butor e altri celebri intellettuali francesi insorgono contro la vendita all'asta dei quadri, dei libri, delle sculture, delle fotografie che Andre' Breton, il capofila del surrealismo, aveva accumulato a centinaia nella sua casa-studio di rue Fontaine a Parigi. In un appello su Internet, al sito letterario remue.net. gli intellettuali (finora cinquecento quelli che hanno firmato) definiscono ''un'infamia'' la dispersione del patrimonio appartenente a Breton. ''Dormite in pace, brava gente! In Francia - denuncia il testo dell'appello - non ci sono i soldi per progettare un museo Andre' Breton. Si continuera' a parlare di papa' del surrealismo come se nulla fosse successo a rue Fontaine''. Gli intellettuali usano parole forti: si dicono in preda a disgusto, rivolta, profonda pena. E promettono battaglia: ''Ci riserviamo ogni forma di manifestazione nei confronti delle cosidette autorita' culturali francesi. Centro Pompidou, Ministero della Cultura: ci siete?''. La tremenda ira degli 'intellos' francesi riguarda un'asta in calendario a Parigi dal 1 al 18 aprile che dovrebbe risolversi nella cessione al miglior offerente di tutto quanto si trova attualmente nell'appartamento al numero 42 di rue Fontaine, dove Breton visse e lavoro' dal 1922 alla morte nel 1966. L'asta e' stata decisa dalla figlia del leggendario scrittore surrealista, Aube, erede universale dopo la morte della matrigna Elisa nel 2000. Aube aveva preso in esame l'ipotesi di trasformare in museo l'appartamento al secondo piano di rue Fontaine (a quattro passi da Pigalle) ma alla fine non se ne e' fatto niente perche' l'infelice ubicazione non ne consentirebbe un'efficiente apertura al pubblico. Non rientrano ad ogni modo nella vendita i manoscritti di Breton, da tempo depositati nella biblioteca Jacques-Doucet, e lo studio Calmels-Cohen, organizzatore o dell'asta, da' per scontato che le istituzioni pubbliche francesi si faranno sotto per l'acquisizione dei cimeli piu' importanti. L'asta in programma a Drout - l'edificio parigino dove sono concentrate tutte le vendite all'incanto di questo tipo - richiedera' quasi tre settimane di tempo perche' la casa di Breton e' completamente piena di quadri, soprammobili, fotografie e libri. Notevole l'incasso complessivo previsto: 30 milioni di euro. (ANSA). LQ





news

21-02-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 21 febbraio 2020

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

Archivio news